Nome
Cognome
Email
Password
Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy
Vi autorizzo al trattamento dei miei dati per ricevere informazioni promozionali mediante posta, telefono, posta elettronica, sms, mms, effettuare analisi statistiche, sondaggi d'opinione da parte di Edizioni Master S.p.A.
Si No
Vi autorizzo alla comunicazione dei miei dati per ricevere informazioni promozionali mediante posta, telefono, posta elettronica, sms, mms, effettuare analisi statistiche, sondaggi d'opinione da parte di aziende terze.
Si No
FacebookTwitterRSS
PMI Dome

Impianti fotovoltaici: la detrazioni Irpef al 50% è prevista

L’Agenzia delle Entrate ha accolto l'interpretazione dell'istanza di consulenza giuridica presentata da Anie Confindustria, nella quale si chiedeva l’applicazione della detrazione Irpef al 50% anche all’installazione di pannelli fotovoltaici per la produzione di energia elettrica fino a 20 kw nominale
di Flavio Calcagno
Adesso è ufficiale: l’installazione di impianti fotovoltaici rientra tra gli interventi che possono fruire delle detrazioni fiscali Irpef al 50% per le ristrutturazioni edilizie. A riconoscerlo è stata l’Agenzia delle Entrate, che ha accolto l'interpretazione dell'istanza di consulenza giuridica presentata da ANIE Confindustria lo scorso ottobre. In un comunicato, ANIE ha spiegato che l’istanza chiedeva che la detrazione giĂ  applicabile ai lavori di ristrutturazione per gli impianti elettrici, di riscaldamento e idraulici, potesse essere estesa anche alle spese sostenute per l'acquisto e l'installazione di pannelli fotovoltaici per la produzione di energia elettrica fino a 20 kw nominale, quelli comunemente usati per gli edifici residenziali. 

“La risposta va incontro alle aspettative del settore”, ha dichiarato Maria Antonietta Portaluri, direttore generale di ANIE, aggiungendo che l’installazione di impianti fotovoltaici rientra anche tra gli interventi  finalizzati a conseguire un risparmio energetico.  â€śPeraltro - prosegue la Portaluri - il contribuente che intende beneficiare della detrazione non dovrĂ  produrre particolare documentazione che attesti il risparmio energetico, in quanto, anche in base alle indicazioni del MISE, la realizzazione dell'impianto a fonte rinnovabile comporta in sĂ© un miglioramento della prestazione energetica dell'edificio e quindi non è necessario produrre alcuna certificazione, con notevoli effetti quindi di semplificazione e riduzione di oneri”.

L’Agenzia delle Entrate ha tenuto a sottolineare infine che, per beneficiare della detrazione del 50%, è necessario che l’impianto fotovoltaico sia installato essenzialmente per far fronte ai bisogni energetici dell'abitazione, e quindi per usi domestici, di alimentazione degli apparecchi elettrici, di illuminazione.

Condividi

Lascia un commento

Nome:

Mail:

Oggetto:

Commento:

CAPTCHA

Codice controllo:

I servizi di informazione di i-dome.com in Feed RSS

Perché equiparare la blogosfera con le testate giornalistiche tradizionali?

Si può fare del buon giornalismo anche senza alcuna tessera professionale, ma c’è chi afferma che nella blogosfera, c’è una netta prevalenza delle opinioni rispetto alle notizie. Riflessioni sul Fact-Checking e il Blog Power.

Pianificare le ferie con Excel

Perché aspettare l’ultimo momento per definire le vacanze in azienda? Grazie al foglio di calcolo, è facile realizzare il piano ferie e garantire, allo stesso tempo, la continuità delle attività

Come calcolare l'IMU

Due nuove aliquote e uno strumento per semplificare il calcolo

Accesso rapido