Nome
Cognome
Email
Password
Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy
Vi autorizzo al trattamento dei miei dati per ricevere informazioni promozionali mediante posta, telefono, posta elettronica, sms, mms, effettuare analisi statistiche, sondaggi d'opinione da parte di Edizioni Master S.p.A.
Si No
Vi autorizzo alla comunicazione dei miei dati per ricevere informazioni promozionali mediante posta, telefono, posta elettronica, sms, mms, effettuare analisi statistiche, sondaggi d'opinione da parte di aziende terze.
Si No
FacebookTwitterRSS
PMI Dome

Webloyalty: un modello di fidelizzazione per spingere l'e-commerce

Direttamente dagli Stati Uniti un nuovo modello di marketing per promuovere il proprio business online
di Giovanni Garro
1970. Esperto in tecnologie e consulente informatico. Collabora con diverse testate giornalistiche e siti internet nel settore IT, prima tra tutte Edizioni Master (Win Magazine, Quale Computer, Computer Di Più, Idea Web, Corso Avanzato per Mac e iPhone, App Magazine, Le Mie App).
Prende piede anche nel nostro Paese un nuovo modello di marketing per promuovere l’e-commerce attraverso iniziative promozionali, sconti e carte fedeltà sulla falsa riga di quello che avviene con le grosse catene di distribuzione.

Già da tempo i vari negozi cercano di spingere le vendite attraverso forme di fidelizzazione come le raccolte punti e offerte per i soci. Un sistema utilizzato soprattutto dalle grandi catene di distribuzione come i vari Mediaworld, Unieuro, Euronics e molti altri. Partendo dallo stesso principio, nasce l’idea di Webloyalty, una società fondata nel 1999 negli Stati Uniti e dal 2011 presente anche in Italia.

Webloyalty utilizza un modello di fidelizzazione per i soci che permette loro di accedere ad offerte esclusive promuovendo appunto le vendite dei siti partner. Si crea, quindi, un doppio vantaggio: da una parte il negozio online viene pubblicizzato attraverso il sistema della fidelizzazione, il tutto a costo zero, dall’altro, i soci possono acquistare a prezzi molto più vantaggiosi.

Nello specifico, Webloyalty offre la possibilità di iscriversi attraverso un banner presente nella pagina dei siti partner principali, tra cui eBay, Bonprix, TicketOne, Ryanair, Opodo e altri ancora. Dopo essersi iscritti, si potrà accedere ad oltre 300 altri partner online attraverso il portale Acquisti e Risparmi dove sarà possibile effettuare acquisti con uno sconto minimo del 10%. I soci riceveranno un bonus di 10 euro quando si acquista dal sito partner con cui ci si è iscritti più verrà accreditato direttamente sul proprio conto in banca un rimborso in modalità cash back in base alle spese effettuate.

L’iscrizione a Webloyalty ha un costo di 12 euro al mese: il primo mese è omaggio ed è comunque possibile interrompere l’iscrizione in qualsiasi momento telefonando al numero verde o per email. Un tale modello risulta quindi vantaggioso per chi effettua mensilmente acquisti per un totale di almeno 100 euro, visto che lo sconto andrà a compensare la quota socio da corrispondere.

Condividi

Lascia un commento

Nome:

Mail:

Oggetto:

Commento:

CAPTCHA

Codice controllo:

I servizi di informazione di i-dome.com in Feed RSS

Perché equiparare la blogosfera con le testate giornalistiche tradizionali?

Si può fare del buon giornalismo anche senza alcuna tessera professionale, ma c’è chi afferma che nella blogosfera, c’è una netta prevalenza delle opinioni rispetto alle notizie. Riflessioni sul Fact-Checking e il Blog Power.

Come calcolare l'IMU

Due nuove aliquote e uno strumento per semplificare il calcolo

Pianificare le ferie con Excel

Perché aspettare l’ultimo momento per definire le vacanze in azienda? Grazie al foglio di calcolo, è facile realizzare il piano ferie e garantire, allo stesso tempo, la continuità delle attività

Accesso rapido