Nome
Cognome
Email
Password
Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy
Vi autorizzo al trattamento dei miei dati per ricevere informazioni promozionali mediante posta, telefono, posta elettronica, sms, mms, effettuare analisi statistiche, sondaggi d'opinione da parte di Edizioni Master S.p.A.
Si No
Vi autorizzo alla comunicazione dei miei dati per ricevere informazioni promozionali mediante posta, telefono, posta elettronica, sms, mms, effettuare analisi statistiche, sondaggi d'opinione da parte di aziende terze.
Si No
FacebookTwitterRSS
PMI Dome

Fiat proseguirà con gli investimenti anche nel 2014

Elkann e Marchionne nella lettera ai dipendenti: “sono state fatte scelte coraggiose in un anno difficile”
di Redazione PMI-Dome
In un anno problematico per il mercato dell’auto, Fiat proseguirà con gli investimenti «nei mesi e negli anni a venire». Abbiamo preso, fanno sapere i due dirigenti, «alcune decisioni coraggiose, che riguardano soprattutto gli stabilimenti italiani e che siamo convinti ci ripagheranno nei prossimi anni». È tutto scritto nella lettera di fine anno ai dipendenti del Gruppo.

«Invece di chiudere alcuni impianti – si legge nella missiva – abbiamo scelto di puntare la parte alta del mercato, sfruttando appieno le potenzialità dei nostri marchi e i numerosi vantaggio che ci derivano dall’alleanza con Chrysler».

«I primi segnali, che ci arrivano dallo stabilimento Maserati ‘Giovanni Agnelli’ di Grugliasco, sono molto positivi – continuano – e ci incoraggiano a proseguire su questa strada».

«Il 2014 porterà nuove occasioni per realizzare grandi progetti – scrivono il Presidente e l’Amministratore Delegato – ma prima di riprendere il lavoro con rinnovato impegno desideriamo inviarvi i nostri più sinceri e calorosi auguri affinché possiate trascorrere con gioia e serenità il periodo delle Feste: a voi e alle vostre famiglie, Buon Natale e felice anno nuovo!». 

Condividi

Lascia un commento

Nome:

Mail:

Oggetto:

Commento:

CAPTCHA

Codice controllo:

I servizi di informazione di i-dome.com in Feed RSS

Perché equiparare la blogosfera con le testate giornalistiche tradizionali?

Si può fare del buon giornalismo anche senza alcuna tessera professionale, ma c’è chi afferma che nella blogosfera, c’è una netta prevalenza delle opinioni rispetto alle notizie. Riflessioni sul Fact-Checking e il Blog Power.

Come calcolare l'IMU

Due nuove aliquote e uno strumento per semplificare il calcolo

A Milano si riunisce Alfresco

Una visione dall'interno di tutto il sistema dell'azienda e le prospettive di sviluppo nei prossimi anni

Accesso rapido