Nome
Cognome
Email
Password
Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy
Vi autorizzo al trattamento dei miei dati per ricevere informazioni promozionali mediante posta, telefono, posta elettronica, sms, mms, effettuare analisi statistiche, sondaggi d'opinione da parte di Edizioni Master S.p.A.
Si No
Vi autorizzo alla comunicazione dei miei dati per ricevere informazioni promozionali mediante posta, telefono, posta elettronica, sms, mms, effettuare analisi statistiche, sondaggi d'opinione da parte di aziende terze.
Si No
FacebookTwitterRSS
PMI Dome

Bando Macchinari: gli adempimenti post assegnazione

Il Ministero esplicita i passi da seguire dopo aver ottenuto la concessione. 
Redazione PMI-dome
Il Ministero dello Sviluppo Economico ha reso pubblici gli adempimenti che vanno effettuati dalle aziende che sono state ammesse alle agevolazioni del Bando Investimenti Innovativi (Macchinari). 

Le imprese che, il 4 marzo 201,3 avevano presentato domanda per la realizzazione di investimenti innovativi nelle aree delle Regioni dell’Obiettivo Convergenza (Calabria, Campania, Puglia e Sicilia), e che sono state successivamente ammesse alle agevolazioni del bando (e stiamo parlando di oltre 200 aziende) devono perciò inviare, entro 90 giorni dalla data di ricezione del decreto di concessione, all’indirizzo PEC dps.iai.div5@pec.sviluppoeconomico.gov.it i seguenti documenti, di cui all’art. 8, comma 11 del DM 29 luglio 2013: 

1.  Comunicazione di apertura del conto corrente vincolato/dedicato, da predisporre utilizzando gli schemi  Allegato 1a/b al Decreto direttoriale del 11 marzo 2014   
2.  Ordini e conferme d’ordine dei beni di investimento in formato pdf (se i file sono ottenuti mediante scansione si prega di utilizzare una risoluzione non elevata). Le conferme d’ordine devono essere sottoscritte dal fornitore e devono contenere l’indicazione dell’importo del bene e l’attestazione che la fornitura avverrà nei termini previsti dal provvedimento di concessione per la realizzazione del programma di investimento
3.  Prospetto di riepilogo degli ordini e delle conferme d’ordine, da predisporre utilizzando lo schema di cui all’Allegato 1c di seguito riportato. 

Condividi

Lascia un commento

Nome:

Mail:

Oggetto:

Commento:

CAPTCHA

Codice controllo:

I servizi di informazione di i-dome.com in Feed RSS

Perché equiparare la blogosfera con le testate giornalistiche tradizionali?

Si può fare del buon giornalismo anche senza alcuna tessera professionale, ma c’è chi afferma che nella blogosfera, c’è una netta prevalenza delle opinioni rispetto alle notizie. Riflessioni sul Fact-Checking e il Blog Power.

Come calcolare l'IMU

Due nuove aliquote e uno strumento per semplificare il calcolo

Pianificare le ferie con Excel

Perché aspettare l’ultimo momento per definire le vacanze in azienda? Grazie al foglio di calcolo, è facile realizzare il piano ferie e garantire, allo stesso tempo, la continuità delle attività

Accesso rapido