Nome
Cognome
Email
Password
Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy
Vi autorizzo al trattamento dei miei dati per ricevere informazioni promozionali mediante posta, telefono, posta elettronica, sms, mms, effettuare analisi statistiche, sondaggi d'opinione da parte di Edizioni Master S.p.A.
Si No
Vi autorizzo alla comunicazione dei miei dati per ricevere informazioni promozionali mediante posta, telefono, posta elettronica, sms, mms, effettuare analisi statistiche, sondaggi d'opinione da parte di aziende terze.
Si No
FacebookTwitterRSS
PMI Dome

Enel: collaborazione con Metroweb per la banda ultralarga?

L'obiettivo è cablare l'intero territorio nazionale, sfruttando le infrastrutture esistenti. 
Redazione PMI-dome

Stando a una “fonte a conoscenza dei fatti” citata da Mf-Dowjones, Enel avrebbe preso contatto con Metroweb per verificare l’esistenza delle condizioni necessarie a introdurre la rete in fibra ottica sull’intero territorio nazionale. La notizia sarebbe in accordo con quanto dichiarato da Enel, in precedenza, che si era detta disposta a dialogare con tutti sulla questione banda ultralarga.

Il decreto Comunicazioni, in attesa di varo da parte del Consiglio dei Ministri, prevede un investimento di 7 miliardi di euro proprio per la banda ultralarga, compresi un fondo di garanzia e un voucher di incentivo per chi decidesse di passare alla fibra. Inoltre, il decreto consente di utilizzare qualsiasi rete giĂ  esistente. Si legge infatti nel testo del decreto: "Le imprese che forniscono un'infrastruttura fisica destinata alla prestazione di un servizio di produzione, trasporto o distribuzione di gas, elettricitĂ , teleriscaldamento, pubblica illuminazione e impianti semaforici", ma anche quelle legate a "acqua, inclusi le fognature e gli impianti di trattamento delle acque reflue e sistemi di drenaggio", "i servizi di trasporto, compresi ferrovie, strade, porti e aeroporti, anche se concessionari pubblici o privati, concedono l'accesso alla propria infrastruttura fisica agli operatori di reti di comunicazione elettronica, che ne facciano richiesta scritta, per l'installazione di elementi di reti di comunicazioni elettronica”. Dai cui l’interessamento di Enel con i suoi cavodotti, che potrebbero essere usati per il passaggio dei cavi della banda ultralarga. 


Condividi

Lascia un commento

Nome:

Mail:

Oggetto:

Commento:

CAPTCHA

Codice controllo:

I servizi di informazione di i-dome.com in Feed RSS

Perché equiparare la blogosfera con le testate giornalistiche tradizionali?

Si può fare del buon giornalismo anche senza alcuna tessera professionale, ma c’è chi afferma che nella blogosfera, c’è una netta prevalenza delle opinioni rispetto alle notizie. Riflessioni sul Fact-Checking e il Blog Power.

Come calcolare l'IMU

Due nuove aliquote e uno strumento per semplificare il calcolo

Pianificare le ferie con Excel

Perché aspettare l’ultimo momento per definire le vacanze in azienda? Grazie al foglio di calcolo, è facile realizzare il piano ferie e garantire, allo stesso tempo, la continuità delle attività

Accesso rapido