850 euro di bonus per gli anziani: per loro una badante a costo zero

A partire dal 1° gennaio 2025 fino al 31 dicembre 2026, sarà attivato un nuovo sostegno finanziario rivolto agli anziani di età superiore agli 80 anni che necessitano di cure intensive e che presentano un reddito ISEE non oltre i 6.000 euro. Questo sostegno prevede un contributo mensile di 850 euro, destinato a coprire i […]

Pensioni revocate o sospese dall’INPS: cosa può succedere ed è legale?

L’INPS ha recentemente fornito chiarimenti in merito alle condizioni sotto le quali le prestazioni pensionistiche possono essere soggette a sospensione o revoca. È importante per i beneficiari comprendere che, nonostante la pensione rappresenti una componente fondamentale della sicurezza finanziaria nella terza età, frutto di decenni di impegno lavorativo e versamenti contributivi, esistono circostanze specifiche che […]

Bonus da 3000 euro per le edicole: ecco come funziona e come ottenerlo

Il governo italiano, tramite l’Agenzia delle Entrate, ha stanziato fondi specifici per supportare le edicole con un incentivo economico una tantum di massimo 3.000 euro. Questa iniziativa mira a stimolare gli investimenti nel settore editoriale, in risposta alle sfide imposte dalla recente crisi economica. Chi può beneficiare del Bonus edicole e come richiederlo Il bonus […]

Carta Dedicata a te: 480 euro a sostegno delle famiglie

Il governo italiano sta introducendo un’aggiornata versione di assistenza finanziaria, denominata “Carta Dedicata a te”, per venire incontro alle esigenze delle famiglie con risorse economiche limitate. Questo strumento, previsto per essere disponibile a partire dalla primavera o all’inizio dell’estate, si propone di erogare un aiuto finanziario annuale di 460 euro ai nuclei familiari con un […]

Bonus fiscali, ora sono guai: arrivano le cartelle esattoriali per restituirli

In un contesto economico sfidante, caratterizzato da incertezze e rialzi dei costi, il settore edilizio si trova spesso al centro di complesse dinamiche lavorative, con implicazioni dirette su abitazioni e ambienti lavorativi. Ritardi e inadempienze possono dunque avere effetti notevoli, influenzando non solo i tempi di consegna ma anche le aspettative economiche di chi investe […]

Bonus da 3000 euro anche per chi riceve l’Assegno di Inclusione

l Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, insieme ai Ministeri dell’Economia e delle Finanze e delle Imprese e del Made in Italy, ha inaugurato una nuova fase per i beneficiari dell’Assegno di Inclusione: un bonus che può raggiungere la somma di 3000 euro, concepito per incoraggiare l’avvio di attività lavorative autonome o di piccole […]

Bonus da 200 euro a marzo? Non proprio

Nel panorama economico attuale, ogni aiuto al potere d’acquisto delle famiglie è una boccata d’aria fresca. È con questo spirito che accogliamo la notizia dell’anticipazione del bonus da 200 euro per il mese di marzo 2024, una misura introdotta dalla legge di Bilancio 2024 che segna la terza tranche di un’iniziativa volta a fornire un […]

Monete da 1 e 2 centesimi: si possono usare o rifiutarli è illegale?

La questione sull’accettazione delle monete da 1 e 2 centesimi, spesso considerate ingombranti dai consumatori e dagli esercenti, solleva dubbi sulla loro legalità e sull’obbligatorietà di accettarle nei pagamenti quotidiani. Queste monete, nonostante non vengano più coniate dalla Zecca di Stato dal 2018, mantengono il loro valore legale, ma con alcune specifiche condizioni da tenere […]

Come abbassare la rata del mutuo tra marzo-aprile 2024: due consigli

Nel panorama finanziario attuale, gestire le rate del mutuo può rappresentare una sfida per molti proprietari di casa. Con l’oscillazione dei tassi di interesse, specialmente per chi ha optato per un mutuo a tasso variabile, l’importo della rata può subire variazioni significative. Fortunatamente, esistono strategie comprovate per alleviare questo onere finanziario e ottimizzare la gestione […]

Assegno unico 2024 buone notizie: aumenti per tutti

L’Assegno Unico e Universale per i figli a carico (AUU) per l’anno 2024 ha visto un incremento significativo, grazie all’aggiustamento annuale basato sull’indice dei prezzi al consumo per famiglie di operai e impiegati. Con una variazione dell’indice del +5,4% come annunciato dall’ISTAT il 16 gennaio 2024, i genitori possono ora beneficiare di un aumento proporzionale […]