Bitcoin, nuovo record: superati i 66 mila dollari

Mattia Anastasi
  • Dott. in Economia Aziendale con curriculum Manageriale

Mercoledì 20 Ottobre 2021, la criptovaluta Bitcoin ha raggiunto il suo valore massimo storico, superando il record di Aprile 2021. Ieri ha toccato inatti il valore di 66.900 dollari, superando nettamente i 64.899 dollari precedenti. Ma a cosa è dovuto questo boom? Scopriamolo insieme!

Bitcoin technology concept with circuit diagram

Il 20 ottobre è entrato nella, pur recente, Storia della madre delle criptovalute: il Bitcoin. Nella giornata di ieri il valore nominale di un Bitcoin ha raggiunto quota 66.900 dollari, stracciando il precedente primato di 64.899 dollari. Il successo delle criptovalute è ormai noto a tutti, ma la data di ieri è comunque da ricordare per un motivo ben preciso, driver che ha fatto salire il valore del Bitcoin fino ai suoi massimi. Scopriamolo insieme!

Nuovo massimo del Bitcoin: scopriamo il perché

bitcoin-4481815_1920

Il raggiungimento del valore massimo nominale, avvenuto mella data di ieri, non è casuale ma strettamente legato ad un determinato avvenimento. Mercoledì 20 Ottobre 2021 infatti è avvenuto il lancio del primo Etf basato sull’andamento del Bitcoin sul mercato americano. Per i meno esperti, un Etf è uno strumento di replica passiva , che appunto si occupa di replicare l’andamento di un indice di riferimento, senza l’intervento “attivo” del gestore.


Leggi anche: Bitcoin: la moneta del paradiso fiscale?

L’Etf sul Bitcoin si chiama ProShares Bitcoin Strategy Etf (BITO), che non ha fatto ltro che attirare ancora più interesse e curiosità intorno al mondo delle criptvalute.

Quali sono i rischi legati al lancio dell’Etf sul Bitcoin?

bitcoin upward growth chart design background

Il lancio di questo strumento finanziario però non è stato esente da critiche e avvertimenti da parte degli esperti del settore. In particolare, mettere sul mercato un prodotto del genere aumenta l’esposizione per gli investitori ai contratti futures, ossia contratti che consento al detentore di vendere o acquistare un assett in una data futura, ad un prezzo stabilito.

Al di là di questo, sembra che i merc ati stiano reagendo positivamente al lancio e dunque è verosimile attendersi, salvo sorprese, un nuovo massimo entro la fine dell’anno.