E-learning: vantaggi e come farlo

E-learning come nuova frontiera della formazione a distanza e come nuovo promettente settore di sviluppo per il mondo della Rete: ma di cosa si tratta esattamente? Quali sono i vantaggi e quali invece i fattori di rischio da tenere a mente? Vediamoli insieme.

Online tech talks concept vector illustration

Il concetto di formazione a distanza non è certo nato assieme alle tecnologie digitali: le scuole e i corsi che offrivano diplomi di vario genere utilizzando un sistema di dispense inviate agli iscritti sono certo noti a tutti.

Ma, soprattuto negli ultimi tempi, quello dell’e-learning è divenuto un settore in profonda espansione e viene considerato da molti come la nuova frontiera della formazione.

Vediamo insieme di cosa si tratta e le sue caratteristiche principali.

E-learning: le caratteristiche principali

People using computers and studying at online school

Oltre ad abbattere le frontiere spazio-temporali, è importante sottolineare una possibilità che altri tipi di formazione non possono garantire: la personalizzazione dei percorsi formativi in base alle esigenze del singolo utente.


Leggi anche: Teleskill e-learning 2.0: cambia il mondo della formazione a distanza

Inoltre, attraverso tale tipo di formazione, con il supporto delle tecnologie digitali anche i contenuti proposti potranno essere estremamente vari, grazie soprattutto alla convergenza di codici comunicativi differenti (immagini, suoni, simulazioni interattive, ecc.).

Ad essersi accorti di tali potenzialità sono state in primo luogo le aziende. Questo perché ci si è accorti che la formazione non è solo un motivo di “vanto” per un’azienda, ma è un investimento che costituisce un importante fattore strategico anche dal punto di vista della produttività economica.

Inoltre, pensando alle specifiche esigenze dei collaboratori aziendali, che possono incontrare difficoltà nel partecipare ad incontri formativi fuori sede o in orari non compatibili con la propria attività, la possibilità di avvalersi di corsi online personalizzabili rappresenta un vantaggio anche anche da un punto di vista pratico ed organizzativo

Tuttavia, e-learning non deve significare isolamento e chiusura verso qualunque forma sociale di apprendimento. Il punto è sempre lo stesso, anche se ad alcuni può apparire paradossale. Le nuove tecnologie si avvalgono sempre più di sistemi che permettono di oltrepassare qualsiasi confine fisico, ma l’utente ha costante necessità di un contatto umano, con altri utenti o con i vari operatori.

E nel caso di un processo formativo tale necessità diviene ancora più importante.

E-learning: alcune soluzioni

3785210

Le soluzioni possibili sono diverse. Ad esempio, si potrebbe optare per un metodo misto, che preveda anche alcuni incontri in aula oltre alla formazione online. Oppure, se questo non fosse possibile, si possono creare comunque delle aule virtuali in cui ogni partecipante possa creare con facilità un’interazione, sia con il formatore che con gli altri partecipanti.


Potrebbe interessarti: E-mail marketing: articoli, documenti e ricerche

Strumenti sempre utili per mantenere una continuità di contatto sono le chat e i forum. Questi strumenti assolvono infatti sia la funzione di supporto in caso di difficoltà da parte del formatore e rappresentano una possibilità di interazione, discussione e confronto sui temi trattati tra gli alunni del corso.

Le aziende stanno investendo sempre di più in questo settore anche perché, stando ai dati, utilizzare tale tipologia di formazione può costituire un notevole risparmio a livello di costi (si parla di una riduzione di circa il 35%).

Il costante sviluppo della tecnologia, poi, renderà tale strumento sempre più appetibile ed accessibile da parte di privati o aziende.

Luca Paolucci
Laurea in Economia e Management
Laureando in Management Internazionale
Suggerisci una modifica