Naspi: cosa fare una volta scaduta?

Mattia Anastasi
  • Dott. in Economia Aziendale con curriculum Manageriale
26/05/2022

La Naspi è l’agevolazione che consente a coloro che si trovano in uno status di disoccupazione, di percepire lo stesso un reddito con cui andare avanti. Cosa fare però una volta scaduta se ci si trova ancora in stato di disoccupazione? Facciamo chiarezza insieme!

Lavoro, Triste

Per tutti coloro che si trovano in stato di disoccupazione e rientrano nei requisiti previsti, è possibile essere beneficiari della Naspi, l’indennità appositamente creata per garantire un’entrata a chi è in difficoltà e senza lavoro. La durata di questa può però essere massimo di 24 mesi, dunque nel mentre è bene fare di tutto per cercare di trovare un’occupazione.

Ecco alcuni consigli su cosa fare dopo il termine della Naspi.

Naspi: ecco cosa fare mentre si è beneficiari

Lavoro

Vi presentiamo subito dei consigli riguardo al periodo in cui si è beneficiari della Naspi. Si ricorda che la durata massima dell’agevolazione può essere di 24 mesi, ossia pari alla metà delle settimane contributive degli ultimi quattro anni di lavoro. Tale periodo sarà ovviamente più corto per coloro che lavorano da meno di quattro anni.

A maggior ragione dunque si intende quanto sia importante proseguire con la ricerca di un nuovo lavoro anche quando si è beneficiari della Naspi. Il periodo limitato può portare i beneficiari ad adagiarsi sugli allori, per poi rischiare di rimanere scoperti.

Si può prendere il reddito di cittadinanza?

reddito-di-cittadinanza

Una volta scaduta la Naspi, è possibile avere il Reddito di Cittadinanza? Le due agevolazioni sulla carta sono compatibili, seguendo alla lettera le norme di riferimento, ma vi è un problema per cui non è possibile averle insieme. Le due infatti non sono cumulabili, ossia una esclude l’altra.

Ciò in quanto l’essere beneficiari di una potrebbe far innalzare il reddito, ed escludere automaticamente il contribuente dall’altra. Ad ogni modo, una volta terminato il periodo di fruizione della Naspi, si può presentare domanda per il Reddito di Cittadinanza.