Economia Italiana in crescita: Sentiment Index sale notevolmente

Camilla
  • Dott. in Scienze della Comunicazione

Gran parte degli investitori vede l’Italia come un buon paese sul quale investire, grazie al miglioramento dell’economia e quindi del Pil domestico. Scopriamo tutti i dettagli

covid-19-global-economic-crisis

Il 44% degli investitori ha svelato di vedere positivamente la nostra situazione economica e per questo di volerci investire. Gli investitori italiani certificati sono ancora positivi riguardo alle prospettive economiche domestiche, il Sentiment Index registrato è pari al 17,1 punti, questo significa che si prospetta un innalzamento anche nei prossimi mesi.

Il 63% dei partecipanti ritiene positiva la situazione economica italiana, mentre il 31% considera la nostra situazione stabile. Le aspettative, per i prossimi sei mesi, sono ancora più positive: il 43,9% degli investitori prevede un ulteriore miglioramento delle condizioni macroeconomiche, il 29,3% considera che le condizioni economiche rimarranno invariate e soltanto il 26,8% le prevede in peggioramento.

La differenza tra coloro che sono ottimisti sulle prospettive economiche italiane rispetto ai pessimisti è pari al 17,1 per il mese di gennaio 2o22. Sono ridimensionate anche le aspettative per un aumento dei prezzi al consumo in tutte le aree, nello specifico negli Usa dove il tasso di inflazione rimarrà invariato, almeno secondo le previsioni. Sono ancora positive  le previsioni sui mercati azionari, ma qui il numero degli ottimisti scende. Sul petrolio si prevede un aumento dei prezzi rispetto agli attuali livelli.