Reddito di Cittadinanza: truffa allo Stato per 60milioni

Camilla
  • Dott. in Scienze della Comunicazione

Milano- ennesima truffa ai danni dello Stato. Novemila le persone coinvolte, delle quali sedici arrestate. Beneficiavano illecitamente del Reddito di Cittadinanza. Scopriamo la vicenda nel dettaglio

Reddito di cittadinanza

L’operazione attuata dalla procura di Milano ha portato a perquisizioni in diverse città d’Italia come: Cremona, Lodi, Brescia, Pavia, Milano, Andria, Barletta e Agrigento. finanzieri del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Cremona e Novara, su disposizione della Procura della Repubblica di Milano, hanno ordinato 16 custodie cautelari nei confronti di un’associazione a delinquere che aveva lo scopo di estorcere e beneficiare di erogazioni pubbliche, chiaramente recando danno allo Stato.

Gli arresti e le perquisizioni hanno fatto si che si sventasse la truffa relativa a indebite percezioni del Reddito di Cittadinanza, per oltre 60milioni di euro. La truffa coinvolgeva circa 9.000 soggetti, prontamente denunciati, e 16 persone arrestate.


Leggi anche: Reddito di cittadinanza: novità per famiglie e stranieri

Reddito di Cittadinanza: meccanismo della truffa

 

1a71da96-d32e-4c71-8f7e-e096ab5af8ab

La banda era composta di italiani e cittadini stranieri, per lo più provenienti dall’est, che presentandosi al CAF (centro che si occupa delle pratiche per il sussidio statale) delle province interessate con codici fiscali di cittadini stranieri, dichiaravano falsamente di essere residenti in Italia e richiedevano il Reddito di Cittadinanza. Gli impiegati che lavoravano alle domande per i sussidi o erano minacciati oppure intascavano soldi per far passare la pratica pur non essendo idonea. Grazie a questo meccanismo fraudolento la banda avrebbe intascato milioni di euro da Reddito Cittadinanza e anche dal Reddito di Emergenza.

Il Gip Teresa De Pasquale, su richiesta del pm Paolo Storari, ha ordinato gli arresti di sedici soggetti, facenti capo alla banda. L’ipotesi è truffa aggravata ai danni dello Stato, associazione a delinquere ed estorsione.