Anagrafe digitale: quali certificati si possono scaricare

Luca Paolucci
  • Esperto di: Politica, Economia e Detrazioni Fiscali
05/02/2022

Dalla fine dello scorso anno è divenuto operativo il servizio di anagrafe digitale del Ministero dell’Interno, denominato Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente (ANPR). Collegandosi al relativo sito internet è possibile scaricare comodamente da casa una lunga lista di certificati anagrafici: vediamola insieme.

Office workers organizing data storage

Nel mese di novembre dello scorso anno ha esordito il nuovo servizio di anagrafe digitale del Ministero dell’Interno, denominato ANPR (Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente), che permette ai cittadini di scaricare online in autonomia e senza alcun costo vari certificati anagrafici.

Dal 1° febbraio 2022, inoltre, tramite lo stesso servizio si può procedere al cambio di residenza.

Vediamo quali sono le ultime novità a riguardo e la lista di certificati anagrafici che è possibile scaricare.

Anagrafe digitale: le novità

certificati-anagrafici-dal-15-novembre-saranno-on-134082

Da novembre dello scorso anno tutti i cittadini italiani possono scaricare online i certificati anagrafici, in maniera autonoma e totalmente gratuita, grazie al servizio dell’Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente (ANPR) del Ministero dell’Interno.

Collegandosi al sito internet, infatti, è possibile effettuare gratuitamente il download di ben 14 certificati anagrafici, sia per proprio conto che per un componente della propria famiglia.

Per accedere al servizio è necessario autenticarsi tramite SPID, CIE o CNS. Se il certificato è per un familiare, invece, viene mostrato l’elenco dei componenti della famiglia per cui è possibile richiedere un certificato. È consentita la visione dell’anteprima del documento per verificare la correttezza dei dati.

Dal 1° febbraio 2022, inoltre, utilizzando lo stesso servizio di anagrafe digitale è possibile effettuare la procedura per cambiare la propria residenza o la propria dimora. Questa iniziativa, per il momento, è limitata in forma sperimentale ai primi 31 Comuni aderenti.

Anagrafe digitale: i certificati che si possono scaricare

businessman-checking-documents-at-table-min

Tramite il servizio dell’ANPR possono essere scaricati, anche in forma contestuale (quindi in un unico documento), i seguenti certificati:

  • certificato anagrafico di nascita;
  • certificato anagrafico di matrimonio;
  • certificato di cittadinanza;
  • certificato di esistenza in vita;
  • certificato di residenza;
  • certificato di residenza AIRE;
  • certificato di stato civile;
  • certificato di stato di famiglia;
  • certificato di residenza in convivenza;
  • certificato di stato di famiglia AIRE;
  • certificato di stato di famiglia con rapporti di parentela;
  • certificato di stato libero;
  • certificato anagrafico di unione civile;
  • certificato di contratto di convivenza.