Assegno unico 2023: come verificare se è arrivato il pagamento

L’Assegno unico è il sostegno economico universale riconosciuto ai nuclei con figli fino ai 18 anni e, in alcuni casi, anche oltre il compimento della maggiore età. Vediamo in questo articolo come viene erogato il sussidio e come controllare se il pagamento è avvenuto.

Assefno unico 2023: come controllare se è arrivato il pagamento

L’Assegno unico viene attribuito per ogni figlio minorenne a carico e, in casi particolari, fino al compimento dei 21 anni, a tutti i nuclei familiari che rispettano i requisiti.

Vediamo in questo articolo come viene pagato il sussidio e in che modo si può controllare se la ricarica è avvenuta.

Assegno unico 2023: come controllare la ricarica

Assefno unico 2023: come controllare se è arrivato il pagamento

L’assegno unico viene erogato su base mensile per il periodo compreso tra il mese di marzo di ciascun anno e il mese di febbraio dell’anno successivo. Come fare per controllare se il pagamento è avvenuto?

Per visualizzare la lista dei pagamenti disposti occorre accedere alla sezione relativa al’Assegno unico nel portale dell’Istituto www.inps.it, seguendo il percorso “Prestazioni e servizi – Prestazioni – Assegno unico e universale per i figli a carico” (previa autenticazione tramite SPID, CIE o CNS).

Fatto ciò, cliccando su “Consulta e gestisci le domande già presentate” presente nella colonna a destra si potranno visualizzare i dettagli della domanda e dei pagamenti disposti o già effettuati.

Assegno unico 2023: le modalità di erogazione

QUest’anno, ricordiamo, il sussidio viene erogato dall’INPS attraverso una delle seguenti modalità:

  • conto corrente bancario;
  • conto corrente postale;
  • carta di credito o di debito dotata di codice IBAN;
  • libretto di risparmio dotato di codice IBAN;
  • accredito sulla carta per i nuclei beneficiari di Reddito di Cittadinanza;
  • in contanti presso uno degli sportelli postali del territorio italiano;
  • accredito su uno strumento di riscossione dotato di codice International Bank Account Number (IBAN), aperto presso prestatori di servizi di pagamento operanti in uno dei Paesi dell’aerea SEPA (Single Euro Payments Area).

Lascia un commento