Assegno unico: quando verrà pagato a Marzo?

Mattia Anastasi
  • Dott. in Economia Aziendale con curriculum Manageriale
11/01/2022

Il nuovo assegno unico, che ricordiamo diventerà universale ossia comprende tutti i bonus delle famiglia, farà il suo esordio a Marzo 2022. La prima rata verrà pagata tra il 15 e il 21 Marzo, in seguito gli altri pagamenti arriveranno alla fine di ogni mese.

Bambini

Gli aggiornamenti riguardo al nuovo assegno unico universale si susseguono di ora in ora, data la prossimità del debutto della nuova normativa a riguardo. E’ stata comunicata la data in cui verrà somministrata la prima rata, ossia la mensilità di Marzo 2022.

Vi sono inoltre moltissime famiglie che si stanno adoperando per fare l’ISEE 2022, necessario per richiedere l’agevolazione: la domanda potrà essere fatta nelle mensilità di Gennaio e Febbraio, senza alcuna differenza nella data di erogazione dell’assegno.

Assegno unico universale: quando viene pagato a Marzo?

Bambini

Il nuovo assegno unico universale, come detto, farà il suo esordio nel mese di Marzo 2022, ma precisamente quando verrà erogato? L’INPS ha rilasciato una FAQ in cui spiega quando verrà somministrata la prima mensilità per le domande presentate a Gennaio e Febbraio. Le giornate dedicate sono tra il 15 e il 21 Marzo 2022.

Dunque, l’INPS crede di completare in maniera rapida la verifica dei requisiti e procedere immediatamente con l’erogazione dell’assegno. Va ricordato che, anche coloro che presenteranno domanda il 28 Febbraio, riceveranno l’assegno tra il 15 e il 21 Marzo.

Assegno unico universale: quando i pagamenti successivi?

Bambini

Successivamente al mese di Marzo 2022, in cui l’assegno verrà erogato entro il 21, il pagamento dell’assegno avrà una leggera latenza verso la fine del mese. Nella FAQ rilasciata dall’INPS non si leggono date precise, ma esclusivamente alla fine del mese, dunque bisognerà vedere al momento quando effettivamente arriveranno i pagamenti.

Dunque, per ricapitolare, l’assegno unico universale verrà somministrato:

  • mensilità di marzo: tra il 15 e il 21 del mese;
  • mensilità di aprile e successive: verso la fine di ogni mese.

Infine, per coloro che faranno domanda entro il 30 Giugno 2022, saranno somministrati anche gli arretati spettanti, maturati a partire da Marzo 2022.