Assicurazione auto, premio in aumento: importo, modalità e zona

Secondo quanto riportato dal presidente dell’Ivass, Signorini, è previsto un aumento per quello che riguarda il premio dell’Assicurazione Rc Auto. Cresce in rapporto alla tariffa anche lo sconto che spetta agli automobilisti, ma cosa va considerato? Ci sono delle differenze, ad esempio, in base alla zona di residenza: vediamo insieme chi sarà più fortunato.

Automobili

Stando a quanto riferito dall’Ivass, c’è stato un aumento importante – pari al 4% annuo – per quello che riguarda il prezzo dell‘assicurazione Rc auto. Si tratta di un report che è stato effettuato basandosi sull’attività che è stata svolta nel 2022, e che mira a fornire una fotografia della situazione sia per quello che riguarda la cifra versata sia per quello che riguarda lo sconto che si può avere in relazione a quanto pagato.

Come sottolineato, la cifra dello sconto è da considerarsi importante, anche se vanno prese in esame altre variabili importanti, come ad esempio quella della zona di residenza.

Assicurazione auto: come cambiano i prezzi

Automobili

Per quanto riguarda il 2022, secondo quanto riferito dall’Ivass, il prezzo medio dell’assicurazione Rc auto è stato di 368 euro. Questo significa che c’è stato un aumento del 4%. Ma cosa succede in base alla zona di residenza?

Ad esempio, al Sud, vengono praticati degli sconti più elevati rispetto ad altre zone d’Italia perché collegati ad una cifra maggiore anche per quello che riguarda i premi. Ciò significa che, ad esempio, un automobilista che voglia avere un maggiore vantaggio, sarà spinto alla scelta di questo strumento per poter beneficiare degli sconti successivi.

Lascia un commento