Auto: lieve crescita nel mese di Settembre

Mattia Anastasi
  • Dott. in Economia Aziendale con curriculum Manageriale
04/10/2022

Fanno ben sperare i dati sulle immatricolazioni del mese di Settembre, sia per quanto riguarda le auto usate che le nuove immatricolazioni. In attesa che vengano pubblicato i dati definitivi, che li avremo solo il 6 Ottobre, i dati parziali mostrano un +2,6% delle vendite. Approfondiamo la questione nel seguente articolo.

Auto

Buone notizie, a quanto pare, dal mercato delle automobili. Nel mese di Settembre infatti si è assistito ad un aumento delle vendite e, in attesa dei dati ufficiali, sarebbe il primo segno più dopo moltissimi mesi. I dati parziali evidenziano come le auto usate risultino essere il quadruplo delle vendite rispetto a quelle nuove.

Vediamo l’evoluzione del settore insieme nel seguente articolo.

Automotive: a Settembre lieve ripresa del settore

Auto

Di solito il mese di Settembre viene considerato come il vero e proprio spartiacque tra un anno e l’altro, a causa della sua posizione tra Estate ed Autunno. Si può considerare in questo modo anche perché in effetti per il settore dell’automobile si è trattato di questo: nel mese di Settembre, dopo molti mesi, sono stati registrati i primi segni più. A trainare la crescita è il mercato delle auto usate, che prevale di quattro volte su quello delle auto nuove.

Si ritorna a rivedere la luce finalmente, dopo che nei mesi scorsi il settore era stato caratterizzato da un’enorme crisi, dovuta all’aumento dei prezzi dei carburanti e delle materie prime ancora prima, he hanno fatto lievitare i prezzi.

Mercato auto: a cosa è dovuta la ripresa?

Automobili

Vediamo ora quali sono le motivazioni della ripresa del settore delle automobili nel mese di Settembre. Uno dei driver più importanti è sicuramente quello degli incentivi varati dal governo, appositamente per risollevare il settore. Questi hanno come fine ultimo quello di far acquistare auto elettriche o ibride, iper valutando gli usati.

E’ chiaro dunque che con i giusti sostegni anche questo settore si può riprendere dalla crisi economica attuale.