Bitcoin a 80 mila dollari a maggio?

27/03/2021

Bitcoin potrebbe raggiungere nuovi massimi storici nelle prossime settimane. Negli ultimi giorni sono aumentati i contratti con scadenza 30 aprile ad un prezzo di esercizio pari ad 80 mila dollari: secondo gli analisti c’è una probabilità del 6,19% che questi vadano in porto. E c’è anche chi scommette oltre quota 100 mila dollari.

bitcoin-4353069_1920

Nel corso di questa settimana, vari exchange di derivati crypto peer-to-peer hanno registrato un considerevole aumento dei contratti in Bitcoin con scadenza 30 aprile ad un prezzo di esercizio pari ad 80 mila dollari. È questa la soglia su cui scommettono molti investitori, segno di aspettative sempre più elevate intorno alla criptovaluta.

Una possibilità che, secondo sugli ultimi dati di mercato, si presenta oggi con una probabilità del 6,19%. E non mancano i contratti conclusi ad un prezzo superiore ai 100 mila dollari: 2,15 % la probabilità ad oggi stimata.

Bitcoin: 80 mila dollari entro maggio?

bitcoin-5675758_1280


Leggi anche: Bitcoin: la moneta del paradiso fiscale?

Le ultime operazioni aventi ad oggetto contratti in Bitcoin a scadenza 30 aprile fanno presagire un’ulteriore aumento delle aspettative sulla criptovaluta: gran parte di questi ultimi, infatti, sono stati scambiati ad un prezzo di esercizio di 80 mila dollari, segno di una crescente fiducia da parte degli investitori.

Un volume di contratti dal valore nozionale di 4.000 BTC, più del doppio di qualsiasi altra tipologia di contratto in circolo sugli exchange di derivati crypto.

Tuttavia, per gli analisti la probabilità che Bitcoin possa sfondare il muro degli 80 mila dollari entro fine aprile è ancora contenuta: 6,19%, secondo l’aggregatore di dati sulle criptovalute Skew.

E c’è anche chi scommette sul Bitcoin a 100 mila dollari

bitcoin-4728496_1920

Non manca poi il filone estreamente ottimista sul Bitcoin: sempre sulla base dei dati relativi ai movimenti di derivati crypto peer-to-peer nei principali exchange, sono in aumento anche i contratti a scadenza 30 aprile conclusi ad un prezzo di esercizio di 120 mila dollari, il che vorrebbe dire un raddoppio del valore della criptovaluta nel giro di un mese.

Una possibilità alquanto remota per il momento: stanto alle stime di Skew, c’è una probabilità del 2,15% che Bitcoin possa sfondare quota 100 mila dollari entro il prossimo maggio.


Potrebbe interessarti: Bitcoin vola oltre i 60 mila dollari

 

Luca Paolucci
  • Laurea in Economia e Management
  • Laureando in Management Internazionale
  • Esperto di: Politica, Economia e Detrazioni Fiscali
Suggerisci una modifica