Bitcoin: valori sotto i 20 mila dollari

Mattia Anastasi
  • Dott. in Economia Aziendale con curriculum Manageriale
19/06/2022

Per la prima volta di Dicembre 2020, il prezzo dei Bitcoin è crollato fin sotto i 20 mila dollari. Si tratta di forti segnali di una crisi del mondo delle criptovalute, che comporterà sicuramente degli effetti nel mercato di riferimento. Cerchiamo di capire le motivazioni e cosa potrebbe accadere.

Bitcoin

Per la prima volta dopo Dicembre 2020, il valore dei Bitcoin, la principale criptovaluta presente nel mercato, è sceso al di sotto dei 20 mila dollari. I fatti confermano il grande momento di crisi che stanno attraversando le criptovalute in generale, con quelle meno forti che rischiano di scomparire.

Dopo il massimo raggiunto nell’autunno scorso, il valore attuale è meno di un terzo, con gli investitori che hanno visto i patrimoni diminuire moltissimo.

Bitcoin sotto i 20 mila dollari: segnali allarmanti?

bitcoin-2007912_1920

Facciamo chiarezza circa la situazione Bitcoin e la crisi che sta attraversando. Dall’inizio del mese di Giugno l’asset ha perso valore per circa 10 mila dollari, facendo toccare uno dei punti di minimo mai registrati dal 2018. La barriera psicologica dei 20 mila dollari è stata infatti superata nel 2017, e oltre a ieri, è stata superata solamente nel Dicembre 2020.

Ad influire sul crollo è sicuramente l’attuale situazione economica globale, cui si sommano le recenti manovre restrittive di Fed e BCE con l’aumento dei tassi d’interesse per fermare la crescente inflazione.

Bitcoin: cosa aspettarsi per il futuro?

bitcoin-4481815_1920

Cerchiamo di capire cosa può capitare prossimamente alla principale criptovaluta in circolazione. Per fare delle previsioni ci si affida ai dati storici in possesso, che evidenziamo come intorno al valore dei 20 mila dollari Bitcoin potrebbe trovare un supporto e riuscire a risollevarsi.

Non sono promettenti invece le previsioni dell’investitore Jeff Gundlach, che già prima della fase discendente del mese di Giugno aveva delle sensazioni negative. A sua opinione infatti il valore di Bitcoin potrebbe scendere ancora fino a raggiungere addirittura i 10 mila dollari.