Bollette: le novità per il mese di Aprile

Mattia Anastasi
  • Dott. in Economia Aziendale con curriculum Manageriale
04/04/2022

Arrivano buone notizie sul fronte bollette per gli italiani: dopo l’approvazione del bonus energia infatti, arriva la comunicazione dell’Arera secondo cui i prezzi scenderanno nel mese di Aprile. Approfondiamo insieme la questione, analizzando i dati forniti dall’Autorità per l’energia.

Gas

Gli italiani vengono da un periodo ininterrotto di aumento dei prezzi, su tutti i fronti, che dura oramai da 18 mesi ininterrottamente. Stando alle comunicazione di Arera però, il trend per l’energia e per il gas si invertirà finalmente: nel mese di Aprile si vedrà un calo dei prezzi del 10% per il gas e del 10,2% dell’elettricità.

Vediamo i dettagli della vicenda, in particolare quale è stato il contributo di Arera in questo abbassamento dei prezzi.

Bollette: nel mese di Aprile giù i prezzi

gasoline-g60e52b9d5_1920

Arera ha dato comunicazione sui prezzi di energia e gas, che sono previsti finalmente in calo del 10% circa. Il ruolo degli aiuti governativi è stato sicuramente importante, ma ciò che serve di più ora è un abbassamento sistemico dei prezzi. L’Autorità per l’energia ha tenuto a far sapere il proprio contributo, tramite le parole del Presidente Stefano Besseghini:

“In una situazione oggettivamente straordinaria, con un conflitto in atto e una volatilità mai registrata in precedenza sui mercati energetici e alla luce delle maggiori responsabilità di verifica e controllo attribuitele, l’Autorità ha deciso di adottare misure straordinarie a favore dei consumatori, sia per il tutelato che per il libero mercato”.

 Quali prezzi troveremo in bolletta ad Aprile?

gas-1822691_1920

Vediamo come saranno i nuovi prezzi per l’energia e per il gas. Partiamo dalla corrente elettrica: il prezzo di questa sarà di 41,34 centesimi di euro per kilowattora, incluse le accise e le tasse. A questo dovranno poi essere aggiunti ben 3,84 centesimi per i costi di distribuzione, di misura e trasporto.

Per quanto riguarda il gas il costo al metro cubo sarò di 123,62 centesimi, al quale dovranno essere poi aggiunti 5,60 centesimi per la vendita al dettaglio.