Bollette luce e gas 2021: come risparmiare

16/09/2021

In vista dei rincari fino al 40% previsti nei prossimi mesi autunnali per le bollette della luce e del gas è bene tenere a mente alcune accortezze che, se ben eseguite, possono portare a dei risparmi considerevoli. Vediamo insieme i principali consigli da seguire.

lights-1867437_1920

Gli imminenti aumenti delle bollette di luce e gas sono sicuramente uno dei temi più discussi degli ultimi giorni, a maggior ragione dopo le parole del Ministro per la Transizione Ecologica Roberto Cingolani che ha confermato i rincari già a partire dai primi mesi autunnali.

Una vera e propria stangata, si parla infatti del 40% in più, che andrà sicuramente ad impattare sui conti delle famiglie italiane.

Ma esistono dei semplici accorgimenti che, se uniti tra di loro, potrebbero portare a risparmiare cifre importanti sulla bolletta: vediamoli insieme.

Bollette luce e gas: dal 1° ottobre fino a +40%

lamp-2663053_1920


Leggi anche: Tasse e bollette, pagamenti online: novità dal 1 marzo

 

Il Ministro per la Transizione Ecologica Roberto Cingolani ha ufficializzato ciò che più si temeva: dal 1° ottobre 2021 sono previsti rincari fino al 40% sulle tariffe dell’energia elettrica e del gas.

Una notizia sconfortante per un gran numero di famiglie, soprattutto perché arriva in una situazione economica ancora poco stabile a causa del protrarsi della pandemia da Covid-19.

Esistono tuttavia alcuni comportamenti che permettono di azzerare gli sprechi e di evitare i consumi superflui: vediamoli insieme.

Rincari luce e gas: come risparmiare

macbook-690276_1920

Di seguito riportiamo alcune semplici accortezze che è possibile attuare ogni giorno per risparmiare sulle bollette di luce e gas:

  • spegnere la luce ogni volta che si esce dalla stanza e cercare di utilizzarla solo quando strettamente necessario;
  • togliere sempre lo stand-by agli elettrodomestici;
  • utilizzare gli elettrodomestici ad alto consumo nelle ore serali o nel fine settimana, quando le tariffe elettriche sono più basse;
  • non riempire eccessivamente il frigorifero, mantenerlo distanziato di almeno 20 cm dalla parete e regolare la temperatura intorno ai 6°C;
  • regolare in modo corretto colori e luminosità della televisione;
  • utilizzare il condizionatore solo se strettamente necessario;
  • utilizzare in modo intelligente lavatrice e lavastoviglie, evitando programmi eccessivamente lunghi e carichi “a metà”.


Potrebbe interessarti: Bonus Vacanze 2021: come funziona e come usarlo

Luca Paolucci
  • Laurea in Economia e Management
  • Laureando in Management Internazionale
  • Esperto di: Politica, Economia e Detrazioni Fiscali
Suggerisci una modifica