Bollette luce e gas 2022: cosa fare per risparmiare

Luca Paolucci
  • Esperto di: Politica, Economia e Detrazioni Fiscali
27/02/2022

Continua il periodo nero per le bollette degli italiani: le tariffe di luce e gas non smettono di aumentare, arrivando a toccare prezzi record che non si vedevano da anni. In attesa dell’operatività delle nuove misure di aiuto definite dal Governo, vediamo insieme alcuni semplici consigli per risparmiare. 

Composite of image of a hand drawing a light bulb on a board

Gli italiani continuano a subire i rincari record delle tariffe del gas e dell’energia elettrica, più che raddoppiate dall’autunno del 2021. Il Governo ha messo in campo aiuti importanti per le famiglie, con una nuova ondata di contributi già finanziata ma operativa solamente dal secondo trimestre 2022.

Nel frattempo, vediamo cosa è possibile fare per cercare di risparmiare il più possibile sulle bollette di luce e gas.

Risparmiare in bolletta: come muoversi

light-bulb-1640438_1920

La prima cosa da fare per provare a risparmiare qualcosa prevede di optare per un’offerta di un distributore che opera nel mercato libero (obbligatorio per tutti a partire dal 1° gennaio 2024).

Una volta deciso di passare al mercato libero è poi possibile trovare l’offerta più adatta ai propri consumi servendosi di un comparatore di offerte online: inserendo i propri dati di consumo reali o utilizzando dei filtri, attraverso i quali indicare da cosa dipendono principalmente i propri consumi di luce e gas, il comparatore fornisce all’utente una simulazione di quanto pagherebbe scegliendo una determinata promozione.

Per ogni offerta di luce e gas disponibile, sarà possibile vedere un preventivo di fattura mensile, oltre che tutti gli sconti e i servizi inclusi.

Prezzo bloccato, promozioni dual fuel e combinate

gas-1822691_1920

Il secondo consiglio è quello di attivare una promozione con prezzo bloccato per un periodo minimo di 12 mesi (esistono anche offerte con prezzi bloccati fino a 36 mesi o tariffe che permettono di pagare un fisso mensile, come se si trattasse di un abbonamento). In questo modo, ci si potrà tutelare da ogni possibile rincaro sui prezzi delle offerte luce e gas.

Molto conveniente, infine, sono le promozioni Dual Fuel e quelle combinate. Le prime prevedono la possibilità di stipulare un contratto con lo stesso distributore per la fornitura congiunta delle componenti luce e gas, in modo da ricevere degli sconti aggiuntivi e una bolletta unificata, sempre più spesso consultabile online o tramite app.

Le offerte combinate, invece, prevedono la possibilità di attivare con lo stesso provider un abbonamento Internet casa e, al contempo, anche un’offerta per le utenze domestiche.