Bollo auto 2023: chi deve pagare ad aprile?

Bollo auto 2023: proseguiranno anche il prossimo mese i pagamenti per il rinnovo della tassa automobilistica. Entro il 30 aprile saranno tenuti a pagarla tutti coloro a cui è scaduta nel mese di marzo. Vediamo nel dettaglio le scadenze da rispettare e le modalità di versamento della tassa consentite.

man-driving-car-from-rear-view (1)

Bollo auto 2023: cosa succede il prossimo mese? Entro il 30 aprile saranno tenuti a pagare la tassa automobilistica tutti coloro a cui è scaduta a marzo, secondo il meccanismo ordinario di riscossione che prevede il pagamento entro l’ultimo giorno del mese successivo a quello della scadenza.

Vediamo nel seguente articolo tutti i dettagli a riguardo.

Bollo auto 2023: chi paga ad aprile?

toy-car-going-up-on-the-increasing-stack-of-coins-against-white-background-min

Gli automobilisti a cui è scaduto il bollo auto nel mese di marzo 2023 hanno tempo fino al 30 aprile per rinnovarlo, secondo il meccanismo di riscossione che prevede il pagamento entro l’ultimo giorno del mese successivo a quello della scadenza.

Bollo auto 2023: come pagare

Il pagamento può avvenire tramite uno dei seguenti canali:

  • Poste Italiane, mediante il pagamento online allo sportello o attraverso gli altri canali messi a disposizione;
  • Delegazioni ACI;
  • Agenzie Sermetra;
  • punti vendita Mooney;
  • punti vendita Lottomatica;
  • altre Agenzie di pratiche auto autorizzate presenti sul territorio (come Isaco, PTAvant, Stanet, Agenzia Italia Net Service e altre ancora);
    banche e altri operatori aderenti all’iniziativa PSP tramite i canali da questi messi a disposizione (Home Banking, Sportelli Bancari, Punti vendita Mooney, APP per smartphone e tablet, esercizi commerciali, ecc.);
  • tramite pagoBollo on line, il servizio online di ACI denominato Bollonet. Questa possibilità è prevista in tutte le regioni tranne che in Calabria e Veneto.

Bollo auto 2023: le scadenze

Di seguito prossime date entro cui procedere al rinnovo del bollo auto 2023:

  • scadenza marzo 2023, pagamento dall’1 al 30 aprile 2023;
  • scadenza aprile 2023, pagamento dall’1 al 31 maggio 2023;
  • scadenza maggio 2023, pagamento dall’1 al 30 giugno 2023;
  • scadenza giugno 2023, pagamento dall’1 al 31 luglio 2023;
  • scadenza luglio 2023, pagamento dall’1 al 31 agosto 2023;
  • scadenza agosto 2023, pagamento dall’1 al 30 settembre 2023;
  • scadenza settembre 2023, pagamento dall’1 al 31 ottobre 2023;
  • scadenza ottobre 2023, pagamento dall’1 al 30 novembre 2023;
  • scadenza novembre 2023, pagamento dall’1 al 31 dicembre 2023;
  • scadenza dicembre 2023, pagamento dall’1 al 31 gennaio 2024.

Lascia un commento