Bollo auto: attenzione alla fake news

Mattia Anastasi
  • Dott. in Economia Aziendale con curriculum Manageriale
05/06/2022

Tutti gli automobilisti in possesso di un automobile, dovrebbero fare attenzione alla data del 31 Ottobre 2022, in cui si presume debba essere pagato il bollo auto 2022. La trappola potrebbe verificarsi in quanto sta circolando una fake news online a riguardo: approfondiamo la questione insieme.

Auto, Elettriche

Il bollo auto è una delle tassazioni obbligatorie da pagare per chi possiede un automobile. L’importo varia in base alla tipologia di veicolo che si possiede e alla potenza del motore. La scadenza per il 2022 è stata fissata al 31 Ottobre 2022, ma attenzione al circolare di una fake news: questa dice che il bollo auto non si pagherà più a partire proprio dal 31 Ottobre 2022.

Approfondiamo insieme la vicenda e cerchiamo di capire come sfuggire dalla fake news.

Bollo auto: attenzione alla data del 31 Ottobre

bollo-auto-1200×675

Bisogna prestare attenzione alle truffe online, in particolare quelle legate alle fake news. Notizie false, fuorvianti che spesso inducono in errore i contribuenti, rischiando di avere anche qualche problema. La notizia più recente che sta circolando online è quella relativa alla fine del pagamento del bollo auto 2022. La notizia in verità è relativa al pagamento saldo e stralcio delle cartelle esattoriali del periodo 2000-2010.

Dunque non è assolutamente vero che non si dovrà più pagare il bollo auto per il 2022. Al più, vi sono delle riduzioni ed esenzioni per chi sta per acquistare un nuovo veicolo: vediamo quali sono.

Bollo auto: quando non va pagato?

Auto, Elettriche

Vediamo quali tipologie di veicoli sono avvantaggiati sul pagamento del bollo auto 2022. In linea con gli obiettivi del PNRR in materia di transizione ecologica, le auto ibride ed elettriche saranno sicuramente avvantaggiate sul fronte del pagamento del bollo auto. In molte regioni italiane infatti viene offerto lo sconto pluriennale per le auto elettriche.

Una delle regioni più virtuose da questo punto di vista è la Lombardia, dove il pagamento del bollo auto viene sospeso per coloro che acquistano auto elettriche o ibride.