Bonus 100 euro a luglio: a chi spetta e come chiederlo

Il Bonus 100 euro 2023 contro il caro inflazione è un incentivo finanziario introdotto a partire dal 1° luglio 2023, promosso dall’Ente Bilaterale Regionale Attività Commerciali (Ebrac) e dall’Ente Bilaterale Regionale Attività Turistiche (Ebrat) della Regione Molise.

bonus-2

Si tratta di un bonus di 100 euro che può essere richiesto dai dipendenti delle aziende del settore commerciale e turistico con sede in Molise e che sono iscritte agli Enti Bilaterali. Il bonus è destinato esclusivamente ai lavoratori residenti in Molise. Tuttavia, per essere ammissibili, i richiedenti devono avere un ISEE familiare annuale non superiore a 25.000 euro.

Bonus 100 euro: come funziona

Arriva-il-bonus-di-400-euro-ma-solo-per-chi-ha-questo-ISEE

Il Bonus 100 euro 2023 è destinato ai lavoratori del settore commerciale e turistico impiegati in aziende con sede in Molise, a condizione che siano stati iscritti dai loro datori di lavoro agli Enti Bilaterali (Ebrac/Ebrat). Gli apprendisti e i lavoratori a tempo determinato con un contratto di almeno 3 mesi consecutivi hanno anche diritto al contributo. In ogni caso, è richiesto un ISEE non superiore a 25.000 euro.

Bonus 100 euro: i requisiti

Per ottenere il Bonus 100 euro, il lavoratore deve soddisfare contemporaneamente i seguenti requisiti:

  1. Svolgere la propria attività lavorativa nella Regione Molise.
  2. Avere un ISEE 2023 non superiore a 25.000 euro.
  3. Il datore di lavoro deve essere in regola con i versamenti delle quote contributive per almeno 6 mesi al momento della presentazione della domanda.
  4. Il datore di lavoro deve aver applicato integralmente il Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro (CCNL) del Commercio e del Turismo.

Bonus 100 euro: come fare domanda

bonus

La richiesta del Bonus 100 euro 2023 deve essere effettuata compilando un modulo di domanda cartaceo. Le domande potranno essere inviate a partire dal 1° luglio 2023. Maggiori informazioni sono disponibili nel bando ufficiale. Il bando e il modulo cartaceo della domanda devono essere ritirati personalmente presso la Segreteria degli uffici Ebrac/Ebrat Molise, situata in c.da Colle delle Api – Zona Industriale a Campobasso.

Poiché il bando online non è disponibile, non sono disponibili molte informazioni sulla presentazione della domanda per il Bonus 100 euro 2023. Tuttavia, è certo che il bonus è destinato solo ai lavoratori con un ISEE non superiore a 25.000 euro, quindi i richiedenti dovranno ottenere l’attestazione ISEE 2023.

Il Bonus 100 euro può essere richiesto solo se si lavora in Molise. Tuttavia, iniziative simili possono essere promosse anche dagli Enti Bilaterali delle altre regioni italiane. Per conoscere eventuali agevolazioni di questo tipo nella regione in cui si lavora, è consigliabile contattare gli Enti Bilaterali operanti sul territorio.

Lascia un commento