Bonus 200 euro 2022: chi deve presentare domanda entro il 31 ottobre

Rachele Luttazi
  • Esperta in welfare e bonus
  • Laurea Magistrale in Economia dell'Ambiente e della Cultura
29/10/2022

Alcuni beneficiari del bonus 200 euro hanno ancora la possibilità di presentare domanda per ricevere la misura nelle prossime settimane. Vediamo insieme quali categorie devono fare richiesta entro il 31 ottobre 2022.

money-g869530f1a_1920

I pagamenti del bonus 200 euro sono partiti da ormai diversi mesi ma alcune categorie di beneficiari possono presentare domanda fino al 31 ottobre 2022, per ricevere il beneficio nelle prossime settimane.

Infatti, per alcuni beneficiari, i pagamenti sono stati automatici, mentre altri hanno dovuto fare richiesta per ricevere il bonus. Vediamo insieme chi deve presentare domanda entro il 31 ottobre 2022.

Bonus 200 euro 2022: chi deve fare richiesta entro il 31/10

banconote-money-euro

A dover presentare domanda entro il 31 ottobre 2022 per il bonus 200 euro sono le seguenti categorie di beneficiari:

  • autonomi senza Partita Iva;
  • titolari di rapporto in collaborazione coordinata e continuativa (co.co.co),
  • incaricati di vendite a domicilio;
  • lavoratori stagionali (intermittenti e con contratto a tempo determinato), compresi quelli del settore agricolo;
  • iscritti al Fondo pensione per i lavoratori del mondo dello spettacolo;
  • il personale scolastico precario, incluso anche l’organico Covid, con contratto scaduto lo scorso giugno 2022.

Come fare domanda

money-1-min

La domanda deve essere presentata sul sito dell’Inps, accedendo alla sezione “Punto d’accesso alle prestazioni non pensionistiche” tramite credenziali SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale), CNS (Carta nazionale dei servizi) oppure CIE (Carta di identità elettronica).

A questo punto, dopo aver selezionato la propria categoria professionale di appartenenza, bisognerà dichiarare di essere in possesso dei requisiti richiesti per poter ricevere l’indennità:

  • non averne già usufruito sulla base di un altro rapporto di lavoro;
  • non aver superato il tetto Isee di 35mila euro in riferimento al 2021.

Si può fare richiesta dei 200 euro anche chiamando il Contact Center Multicanale, al numero verde 803 164, da rete fissa. È aperta anche una linea per reti mobili – a pagamento – al numero 06 1641164. È poi sempre possibile rivolgersi agli uffici di patronato per farsi aiutare con l’istanza per il bonus