Bonus 200 euro 2022: esteso a stagisti e tirocinanti?

Rachele Luttazi
  • Esperta in welfare e bonus
  • Laurea Magistrale in Economia dell'Ambiente e della Cultura
10/06/2022

Il bonus 200 euro è stato introdotto recentemente e i primi pagamenti avranno inizio a luglio 2022. Nel frattempo, la platea dei beneficiari del contributo è stata estesa, ma non a stagisti e tirocinanti. Tuttavia, le cose potrebbero presto cambiare. 

money-1005464_1920

Il Decreto Aiuti ed Energia ha introdotto il bonus 200 euro, un contributo dal valore di 200 euro erogato un tantum a lavoratori, pensionati, disoccupati e percettori del Reddito di cittadinanza e altri con Isee inferiore a 35 mila euro.

Tra le categorie escluse dai beneficiari dell’agevolazione ci sono gli stagisti e tirocinanti, ma con la legge di conversione del Decreto la platea di coloro che potranno usufruire del bonus potrebbe essere estesa.

Bonus 200 euro 2022: di cosa si tratta e beneficiari

money-1005479_1920

Il bonus 200 euro verrà erogato verso il mese di luglio a:

  • lavoratori dipendenti;
  • pensionati;
  • imprenditori individuali;
  • professionisti;
  • percettori del Reddito di cittadinanza;
  • i lavoratori stagionali;
  • percettori dell’indennità di disoccupazione (NASpI e DIS-COLL);
  • lavoratori domestici (Colf e badanti);
  • ecc.

Se in possesso dei seguenti requisiti, è possibile accedere al contributo anche per i lavoratori autonomi occasionali e collaboratori coordinati e continuativi (c.d. Co.co.co.).

In particolare:

  • i lavoratori autonomi occasionali devono essere iscritti alla Gestione separata dell’Inps alla data di entrata in vigore del “decreto Aiuti” e non essere iscritti ad altre forme previdenziali obbligatorie nonché essere titolari nel 2021 di contratti autonomi occasionali con accredito di almeno un contributo mensile;
  • i collaboratori coordinati e continuativi devono essere titolati di contratti attivi alla data di entrata in vigore del “decreto Aiuti”, iscritti alla Gestione separata dell’Inps e non essere titolari di pensione né essere iscritti ad altre forme previdenziali obbligatorie.

Stagisti e tirocinanti

money-1033647_1920

Tra gli esclusi dai beneficiari del bonus 200 euro ci sono anche gli stagisti e i tirocinanti, ma con la legge di conversione del decreto Aiuti le cose potrebbero presto cambiare.

Ricordiamo che nel caso in cui i tirocinanti percepiscano il Reddito di cittadinanza potranno beneficiare anche del bonus 200 euro, in quanto i compensi/rimborsi spese da tirocinio non impattano sul diritto di accesso al reddito di cittadinanza.