Bonus 200 euro: al via il servizio online per fare domanda

Mattia Anastasi
  • Dott. in Economia Aziendale con curriculum Manageriale
28/06/2022

Manca sempre meno al via alla raccolta delle domande per il bonus una tantum da 200 euro, che il governo ha deciso di erogare per mitigare gli aumenti dei prezzi. Vediamo quali sono i canali privilegiati con cui fare domanda, sia online che telefonici. 

Soldi

E’ finalmente stato attivato il servizio online INPS con cui presentare domanda per avere il bonus da 200 euro. Si ricorda che la nuova misura è stata fortemente voluta dal governo Draghi per alleggerire il peso sulle famiglie dei recenti aumenti di prezzi, in particolare delle bollette e dei carburanti. Vediamo come presentare domanda e quali sono i canali migliori da utilizzare.

Bonus 200 euro: quali sono le tempistiche?

cash soldi pagamenti

Vediamo i primis quali sono le tempistiche con cui si avrà il bonus per ogni categoria che andrà a presentare domanda. Per coloro che sono lavoratori domestici, la domanda potrà essere presentata entro il 30 Settembre 2022. Per quanto riguarda i pagamenti invece, questi saranno disponibili subito, addirittura già a partire dal mese di Luglio per chi si sbrigherà a presentare la domanda.

Per tutte le altre categorie di lavoratori, il termine ultimo entro cui presentare la domanda sarà il 31 Ottobre 2022, con i pagamenti che avranno corso a partire dal mese prossimo. Inoltre la domanda di bonus da parte dei lavoratori stagionali, a tempo determinato e intermittenti nonché degli iscritti al Fondo pensione lavoratori dello spettacolo deve essere presentata esclusivamente se tali lavoratori non percepiscono il bonus direttamente dal datore di lavoro.

Bonus 200 euro: come presentare la domanda?

1619257029-1617779768-inps

Vediamo ora come sarà possibile presentare la domanda per ottenere il bonus da 200 euro. Secondo le disposizioni Inps, sarà sufficiente collegarsi al sito www.Inps.it, e seguire tutte le istruzioni previste. Sarà inoltre possibile sfruttare i canali telefonici messi a disposizione, per rendere il servizio ancor più completo.

Si potranno contattare i seguenti numeri: 803.164 da rete fissa (gratuitamente) oppure al numero 06.164164 da rete mobile (a pagamento).