Bonus 200 euro docenti: come richiedere il pagamento?

Camilla
  • Dott. in Scienze della Comunicazione
23/08/2022

Il bonus 200 euro per i docenti è stato erogato ai più con il cedolino di luglio, ma ancora molti di loro non hanno ricevuto il pagamento. Quando verrà erogato il bonus 200 euro per i docenti a tempo indeterminato e i precari? 

Bonus-200

Il bonus 200 euro stanziato per contrastare il contrastare il caro bollette è già stato erogato alla maggior parte dei docenti a tempo indeterminato a luglio, ma alcuni dipendenti della scuola pubblica ancora non hanno ricevuto il pagamento, senza tenere in considerazione i precari.

Bonus 200 euro: perché non l’ho ricevuto?

banconote-money-euro

Come specificato nell’articolo 31 del D.L. 50 del 17 maggio 2022 il bonus spetta:

” Ai lavoratori dipendenti di cui all’articolo 1, comma 121, della legge della legge 30 dicembre 2021, n. 234, non titolari dei trattamenti di cui all’articolo 32 e che nel primo quadrimestre dell’anno 2022 hanno beneficiato dell’esonero di cui al predetto comma 121 per almeno una mensilità, è riconosciuta per il tramite dei datori di lavoro nella retribuzione erogata nel mese di luglio 2022, una somma a titolo di indennità una tantum di importo pari a 200 euro. Tale indennità è riconosciuta in via automatica, previa dichiarazione del lavoratore di non essere titolare delle prestazioni di cui all’articolo 32, commi 1 e 18.”.

In sostanza per avere diritto al bonus è necessario uno stipendio lordo pari a 2692 euro, e quindi per poter comprendere se si ha diritto al bonus 200 euro vanno analizzati tutti i cedolini stipendiali del periodo preso in considerazione, controllando gli stipendi lordi e non netti. In quanto al pagamento, se avete diritto al pagamento del bonus a breve la mancanza verrà sanata.