Bonus 200 euro: spetta agli invalidi?

Mattia Anastasi
  • Dott. in Economia Aziendale con curriculum Manageriale
22/05/2022

L’introduzione del bonus da 200 euro, ideato per pensionati e lavoratori che nel 2021 hanno avuto un reddito inferiore alle 35 mila euro, offrirà una boccata d’ossigeno agli italiani. Ci si interroga però se potrà essere ottenuto anche dagli invalidi civili certificati. Cerchiamo di scoprirlo nel seguente articolo.

pensioni novita pagamenti

Il bonus da 200 euro del governo Draghi, poterà 200 euro in più in busta paga per alcune categorie di cittadini. I pensionati non dovranno fare alcune richiesta per ottenerlo, visto che verrà erogato in automatico dall’INPS. Ma può spettare anche agli invalidi civili? Sono questi una categoria abbandonata dallo Stato?

Vediamo tutte le novità inerenti al bonus 200 euro per lavoratori e pensionati.

Bonus 200 euro pensionati: chi ne ha diritto?

inps-pensioni-1200×675

Vediamo in primis chi sono i beneficiari del bonus da 200 euro, che verrà erogato a Luglio 2022. Il bonus è ottenibile da tutti i cittadini che hanno sono beneficiari di un trattamento pensionistico con decorrenza entro il 30 Giugno 2022. Le tipologie di pensione che rientrano nell’agevolazione sono state comunicate dall’INPS e sono le seguenti:

  • Pensione previdenziale.
  • Pensione o assegno sociale.
  • Pensione o assegno per invalidi civili, ciechi e sordi.
  • Trattamento di accompagnamento alla pensione.

I soldi per finanziare l’opzione sono interamente coperti dalla tassa sugli extraprofitti che hanno avuto le compagnie di erogazione di energia elettrica, le quali hanno giovato dell’aumento dei prezzi dell’energia.

Bonus 200 euro: vale anche per gli invalidi?

Invalidità

Dal testo per il bonus emergono anche informazioni sulla validità dell’agevolazione anche per altre categorie oltre ai pensionati. Ne saranno interessati infatti  i lavoratori dipendenti, quelli autonomi, i disoccupati, i percettori del reddito di cittadinanza e i collaboratori domestici.

A questi si andranno ad aggiungere anche gli invalidi civili, che da quanto si legge dal testo pubblicato in Gazzetta Ufficiale, potranno ottenere il bonus al pari dei pensionati e dei lavoratori sopra indicati. L’unico limite è quello di non aver avuto un reddito superiore ai 35 mila euro nel 2021.