Bonus affitto under 31: le novità per il 2022

Mattia Anastasi
  • Dott. in Economia Aziendale con curriculum Manageriale
01/01/2022

Con l’approvazione delle nuova Legge di Bilancio, avvenuta in data 30 Dicembre 2021, è arrivata anche la conferma ufficiale del bonus affitto riservato agli under 31. Scopriamo insieme di cosa si tratta e quali sono le sue caratteristiche.

Giovani

L’agevolazione bonus affitto per gli under 31 era già in vigore nel 2021, ed è stata confermata con l’approvazione della nuova Legge di Bilancio avvenuta in data 30 Dicembre 2021. Nel susseguirsi delle varie bozze della Manovra, il bonus ha subito molte variazioni prima di arrivare alla forma ufficiale.

Si ricorda che il bonus affitto per gli under 31 riguarda la detrazione del canone per i contratti di locazione, ovviamente confermata in presenza di determinati requisiti.

Scopriamo insieme di cosa si tratta e quali soni e novità per il 2022.

Bonus affitto giovani: quali sono le novità per il 2022?

Casa

Analizziamo subito quali sono le novità aggiunte dalla Legge di Bilancio al bonus affitto per i giovani. Il funzionamento dell’agevolazione non è stato intaccato, bensì a subire modifiche sono le soglie di detrazione consentite. Per il 2022 la soglia di detrazione è del 20% del canone di locazione pattuito, che riguarda:

  • l’intera unità immobiliare;
  • una parte dell’abitazione, che sia però diversa dalla casa principale dei genitori.

Tali previsioni hanno valenza per i primi 4 anni del contratto, nel limite massimale di due mila euro. Dunque, considerando il 20%, la detrazione massima a cui si ha diritto è 991,60 euro.

Bonus affitto 2022: quali sono i requisiti?

pagamenti tasse

Vediamo ora quali sono i requisiti per accedere al bonus affitto giovani. Questi non sono stati modificati dalla nuova Legge di Bilancio, dunque per il 2022 rimarranno i seguenti:

  • avere un’età compresa tra i 20 e i 31 anni non compiuti;
  • essere in possesso di un reddito complessivo non superiore a 15.493,71 euro.

Altro requisito essenziale è ovviamente quello della stipula di un contratto di locazione regolare: stanti tali requisiti sarà possibile ottenere il bonus affitto 2022.