Bonus agenzie viaggio e tour operator 2022 in scadenza: come fare domanda

Luca Paolucci
  • Esperto di: Politica, Economia e Detrazioni Fiscali
27/08/2022

Termina il prossimo 9 settembre il tempo utile per presentare domanda per il bonus tour operator 2022, l’esonero contributivo del 100% riconosciuto alle agenzie di viaggio e ai tour operator in merito agli stipendi erogati da aprile ad agosto 2022. Vediamo insieme qual’è la procedura da seguire.

young-businessman-working-from-his-office-and-calculating-numbers-min

C’è tempo fino al 9 settembre 2022 per inviare la domanda online di esonero contributivo del 100% riconosciuto con il cosiddetto bonus tour operator. L’agevolazione fiscale è richiedibile esclusivamente agli stipendi erogati da aprile ad agosto di quest’anno.

Vediamo i dettagli della misura e la procedura di domanda.

Bonus tour operator 2022: cos’è e quando spetta

cropped-view-professional-serious-finance-manager-holding-calculator-hands-checking-company-month-s-profits-min

Il bonus tour operator 2022 consiste in un esonero contributivo del 100% rivolto ai tour operator e alle agenzie di viaggio. Il beneficio è fruibile fino al 31 dicembre e spetta per un massimo di cinque mesi, anche non continuativi, nel periodo di competenza aprile – agosto 2022.

I datori di lavoro aventi diritto sono quelli contraddistinti dal codice ATECO 79. L’INPS ha già provveduto ad attribuire loro il codice di autorizzazione (CA) “2J” che, a decorrere dal mese di giugno 2022, assume il significato “Azienda autorizzata all’esonero di cui al DL 4/22 art. 4 comma 2-ter”.

L’esonero contributivo è riferito esclusivamente agli stipendi erogati da aprile ad agosto 2022 e si applica a tutti i contratti di lavoro dipendente, anche in apprendistato.

Bonus tour operator 2022: come fare domanda

businessman-checking-documents-at-table-min

I datori di lavoro interessati alla fruizione della misura devono presentare domanda entro il prossimo 9 settembre 2022, inoltrando la richiesta di quantificazione dell’agevolazione spettante utilizzando il modulo di istanza online “AT_2TER”, disponibile all’interno dell’applicazione “Portale delle Agevolazioni” sul sito dell’INPS.

Possono inviare l’istanza solamente i datori di lavoro che entro il 30 giugno scorso hanno ricevuto dall’INPS il codice “2J”, compilando il modulo “AT_2TER”, e che forniscono le seguenti informazioni:

  • codice fiscale;
  • matricola aziendale;
  • dimensioni aziendali (micro, piccola, media o grande);
  • ammontare dell’esonero di cui si richiede l’autorizzazione;
  • forza aziendale media per il periodo aprile 2022 – agosto 2022;
  • dichiarazione sul contratto collettivo applicato, specificando se preveda o meno l’erogazione di una mensilità aggiuntiva (quattordicesima) nel periodo aprile 2022 – agosto 2022.