Bonus asilo nido 2021: importi, beneficiari e come richiederlo

17/09/2021

Bonus asilo nido 2021: c’è tempo fino al prossimo 31 dicembre per inoltrare la domanda per ottenere il contributo fino a 3 mila euro relativo alle spese sostenute nel corso dell’anno corrente. Vediamo nel dettaglio come funziona la misura e chi può ottenerla.

crayons-1445053_1920

Il bonus asilo nido potrà essere richiesto fino al 31 dicembre 2021. La misura, che dà diritto al rimborso delle spese relative alle rette di asili nido pubblici e privati, può arrivare a raggiungere l’importo di 3 mila euro ed è valida anche per l’assistenza domiciliare dei bambini al di sotto dei 3 anni affetti da gravi parologie croniche.

Vediamo più nel dettaglio gli importi ottenibili e qual’è la procedura da seguire per domandare il bonus.

Bonus asilo nido 2021: gli importi

money-1005476_1920

Il bonus asilo nido 2021 consiste in un contributo volto a coprire le spese relative alle rette di asili nido pubblici o privati o a quelle legate all’assistenza domiciliari di bambini al di sotto dei 3 anni affetti da gravi patologie croniche.


Leggi anche: Bonus TV 2021: come funziona e come richiederlo

Dal 2022 la misura scomparirà lasciando spazio all’assegno unico, che ingloberà anche tutte le altre misure legate alla maternità e ai bambini in età prescolare: per tale motivo, il termine ultimo per poter richiedere il bonus asilo nido è fissato al 31 dicembre 2021.

Gli importi del bonus variano a seconda del numero dei figli e della situazione reddituale e patrimoniale del nucleo familiare:

  • fino a 3.000 euro per le famiglie con ISEE fino a 25.000 euro;
  • fino a 2.500 euro per le famiglie con ISEE da 25.000 a 40.000 euro;
  • fino a 1.500 euro per le famiglie con ISEE oltre i 40.000 euro.

Bonus asilo nido 2021: come fare domanda

businessman-checking-documents-at-table-min

Il bonus asilo nido 2021 può essere richiesto sul sito dell’INPS o fisicamente rivolgendosi ai patronati presenti sul proprio territorio.

Se si opta per la procedura online, una volta autenticati tramite SPID, CIE o CNS è sufficiente seguire le indicazioni dell’Istituto:

  • nella domanda per il bonus nido 2021 il richiedente dovrà indicare il beneficio a cui vuole accedere (il soggetto che intende fruire del bonus per più figli deve presentare una domanda per ciascuno di essi);
  • per i genitori che abbiano già presentato domanda per il bonus asilo nido 2020, la domanda verrà precompilata sulla base delle informazioni contenute nella richiesta inoltrata per il precedente bonus;
  • nella domanda è richiesto di specificare le mensilità per le quali si intende richiedere il bonus asilo nido 2021.

 


Potrebbe interessarti: Bonus Pubblicità 2021: domande, novità e come richiederlo

Luca Paolucci
  • Laurea in Economia e Management
  • Laureando in Management Internazionale
  • Esperto di: Politica, Economia e Detrazioni Fiscali
Suggerisci una modifica