Bonus baby sitter 2021: procedura, scadenze e chi può richiederlo

06/07/2021

La domanda per il bonus baby sitter 2021 può essere effettuata entro il 15 Luglio 2021. La misura prevede un importo massimo di 100 euro settimanali che viene erogato a determinate categorie di lavoratori: vediamole insieme.

laughing-joyful-woman-plays-with-her-little-cute-daughterIl decreto Rilancio ha inserito la possibilità per le famiglie di fare richiesta per uno o più bonus per i servizi di baby-sitting e l’iscrizione ai centri estivi e ai servizi integrativi per l’infanzia.

Le istruzioni necessarie per fare richiesta del bonus per l’estate 2021 sono state fornite dall’INPS tramite il messaggio n.2433 del 28 giugno 2021. La misura si basa su un fondo complessivo di 299,3 milioni di euro per l’anno 2021.

Bonus baby sitter 2021: chi può richiderlo?

pretty-sister-spending-time-with-her-baby-brother-sitting-on-floor-in-bedroom-beautiful-young-babysitter-playing-with-little-boy-indoors-holding-stuffed-toy-duck-infancy-childcare-and-motherhoodPossono fare richiesta del bonus i seguenti lavoratori:

  • lavoratori iscritti  alla Gestione Separata dell’INPS;
  • lavoratori autonomi iscritti alle gestioni speciali dell’INPS;
  • lavoratori autonomi iscritti alle casse professionali autonome non gestite dall’INPS;
  • personale del comparto sicurezza, difesa, soccorso pubblico e della polizia locale, impiegato nei servizi connessi all’emergenza Covid;
  • lavoratori dipendenti del settore sanitario, pubblico e privato accreditato.

La misura viene erogata in presenza di figli conviventi minori di 14 anni e in presenza di figli disabili, a prescindere dall’età del figlio.


Leggi anche: Bonus prima casa: come funziona e chi può richiederlo

Il bonus può essere utilizzato per i seguenti servizi, purché l’iscrizione sia comprovata:

  • centri estivi;
  • servizi integrativi per l’infanzia;
  • servizi socio-educativi territoriali;
  • centri con funzione educativa e ricreativa;
  • servizi integrativi o innovativi per la prima infanzia.

Il bonus baby sitter è erogato per un massimo di 100 euro a settimana per nucleo familiare, che viene accreditato direttamente al richiedente.

Bonus baby sitter 2021: scadenze

smiling-adorable-teenage-girl-babysitting-little-boy-giving-him-piggyback-ride-at-home-joyful-young-mother-riding-her-sweet-baby-son-on-back-enjoying-nice-time-together-indoors-having-fun

La richiesta del bonus può essere effettuata dal genitore entro il 15 luglio 2021 per le settimane di servizio fino al 30 giugno 2021 incluso. La domanda può essere effettuata tramite il servizio bonus centri estivi, scegliendo la tipologia di domanda. Altrimenti, è possibile rivolgersi ai patronati.

Alla domanda potrebbe essere necessario allegare la documentazione che certifica l’iscrizione ai centri estivi, come ricevute di pagamento o di iscrizione e fatture, con annessa indicazione dei periodi di frequenza.