Bonus bici e monopattini elettrici 2022: importi, requisiti e domande

Luca Paolucci
  • Esperto di: Politica, Economia e Detrazioni Fiscali
18/04/2022

Il bonus bici e monopattini elettrici è un ’incentivo fino a 750 euro concesso per gli acquisti di determinate tipologie di veicoli elettrici effettuati dal 1° agosto al 3 dicembre 2020. Le richieste possono essere inviate dallo scorso 13 aprile e fino al 13 maggio 2022.

couple-with-electric-scooters-outdoors-min

Il bonus bici e monopattini è un contributo introdotto dal Governo Conte per l’acquisto di mezzi di trasporto elettrici appartenenti alla categoria bici o monopattini.

L’incentivo, dal valore massimo di 750 euro, può essere richiesto solamente per le spese effettuate nel periodo compreso tra il 1° agosto e il 31 dicembre 2020.

Bonus bici e monopattini: quando spetta

e-scooter-g5be1eb656_1920

Il bonus bici e monopattini fino a 750 euro può essere richiesto per le seguenti tipologie di spese:

  • acquisto di biciclette e handbike, sia nuove che usate, elettriche, a pedalata assistita o tradizionali;
  • acquisto di altri tipi di veicoli elettrici, sia nuovi che usati, per la mobilità personale come monopattini, hoverboard o monoruota;
  • affitto di veicoli per la mobilità condivisa ad utilizzo individuale, escluse le autovetture.

Il bonus, è bene specificare, verrà erogato nella misura del 100% solamente se le richieste saranno inferiori ai 5 milioni di euro, cifra massima stanziata dal Governo. Qualora le domande dovessero essere superiori, infatti, la normativa prevede una ripartizione dei fondi in base al numero dei richiedenti.

Bonus bici e monopattini: le domande

Bici, Elettrica

Le domande per ottenere il bonus bici e monopattini possono essere inoltrate dallo scorso 13 aprile fino al 13 maggio 2022, tramite l’apposita piattaforma online predisposta dall’Agenzia delle Entrate.

L’unica modalità di utilizzo del bonus è tramite un credito d’imposta dal valore massimo di 750 euro, da inserire in dichiarazione dei redditi e riferibile anche ai costi sostenuti per usufruire di servizi di bike o scooter sharing.

Per poter beneficiare del bonus, ricordiamo, le spese devono essere state effettuate nel periodo compreso tra il 1° agosto e il 31 dicembre 2020 (niente incentivo, quindi, per i nuovi acquisti).