Bonus carburante 2022: entro quando e come fare domanda

Rachele Luttazi
  • Esperta in welfare e bonus
  • Laurea Magistrale in Economia dell'Ambiente e della Cultura
12/10/2022

Il bonus carburante autotrasportatori è il credito d’imposta introdotto dal decreto Aiuti per l’acquisto di carburante impiegato su mezzi di categoria Euro 5,  o superiore, riconosciuto alle imprese del settore dell’autotrasporto delle merci per conto terzi. Vediamo insieme entro quando e come fare domanda.

gasoline-gf1c623327_1920

La piattaforma per la domanda del bonus carburante autotrasporti è attiva dal 12 settembre 2022 e sarà possibile farne richiesta fino al 19 ottobre 2022.

Il bonus consiste in un credito d’imposta del 28 per cento delle spese sostenute, al netto dell’IVA, nel primo trimestre 2022 per l’acquisto di carburante.

Vediamo insieme come fare domanda.

Bonus carburante autotrasportatori 2022: di cosa si tratta

truck-ge184afdfd_1920

Il bonus carburante autotrasportatori è stato introdotto dal Decreto Aiuti, disciplinato dal decreto direttoriale del MIT n. 324 del 29 luglio 2022, e sono stati stanziati ben 497 milioni per implementare la misura.

Si tratta di un credito di imposta del 28 per cento per l’acquisto di carburante, al netto dell’IVA, per le imprese del settore dell’autotrasporto di merci per conto terzi. Le spese coperte sono relative al primo trimestre 2022 per il gasolio impiegato sui mezzi diesel di categoria euro 5 o superiore.

I requisiti richiesti per accedere all’agevolazione sono:

  • avere sede legale o stabile organizzazione in Italia;
  • essere iscritte all’Albo nazionale degli autotrasportatori e al Registro elettronico nazionale per
  • l’anno 2022 al momento della presentazione della domanda;
  • essere impegnate in attività di logistica e trasporto di merci per conto di terzi;
  • utilizzare veicoli di massa totale pari o superiore a 7,5 tonnellate con motori diesel di categoria Euro 5 o superiore.

Bonus carburante autotrasporti: al via le domande

truck-2917881_1920

La piattaforma per presentare la domanda per il bonus carburante autotrasportatori è attiva dal 12 settembre 2022 fino al 19 ottobre 2022. Per accedere alla piattaforma è necessario utilizzare le credenziali di identità digitale SPID, CIE o CNS.

Il credito d’imposta riconosciuto alle imprese beneficiarie dell’agevolazione avviene, in ogni caso, nei limiti delle risorse disponibili e secondo l’ordine di arrivo delle richieste. Per ciascun azienda si può presentare una sola istanza e non è possibile delegarne la presentazione ad altri soggetti.

Nella procedura di richiesta, l’utente seleziona il soggetto per cui intende operare:

  • per se stesso, ossia per le aziende di cui è titolare (ditta individuale);
  • per le aziende di cui è rappresentante legale o incaricato.