Bonus casa: gli interventi disponibili per risparmiare sulle bollette

Rachele Luttazi
  • Esperta in welfare e bonus
  • Laurea Magistrale in Economia dell'Ambiente e della Cultura
06/10/2022

Grazie ai vari bonus casa disponibili, è possibile procedere con alcuni acquisti che permettono di risparmiare in maniera consistente sulle bollette. Vediamo insieme quali interventi consentono di ridurre i consumi.

bulb-in-a-meadow-with-house-min

bonus casa permettono di effettuare una serie di interventi che consentono di risparmiare sulle bollette tramite una serie di detrazioni fiscali che permettono di recuperare una buona parte delle spese effettuate.

Questo tipo di interventi permettono sia di abbattere i costi energetici sia aumentare il valore degli immobili siano questi case o appartamenti. Vediamo insieme quali.

Bonus casa: come risparmiare sulle bollette

world-habitat-day-model-house-on-hand

I bonus casa permettono di installare pannelli solari e condizionatori. Anche se inizialmente si deve affrontare un costo non indifferente, si tratta comunque di un investimento a lungo termine, in quanto i pannelli fotovoltaici da balcone forniscono energia elettrica sufficiente per alimentare un condizionatore di supporto, che a sua volta permette di scaldare un ambiente in modo più veloce rispetto a un termosifone. Inoltre, ai pannelli da balcone può essere aggiunta una batteria in grado di accumulare energia per sfruttarla durante le ore di buio.

È possibile anche installare delle termovalvole dotate di sensori che permettono di adeguare la temperatura interna a quella esterna e di attivare i termosifoni quando necessario.

Un altro acquisto che può essere recuperato tramite i bonus casa è quello delle tapparelle. Alcune di ulta generazione sono in grado di ridurre la dispersione di calore e hanno un costo abbordabile. Integrandole ai condizionatori si può, per esempio, programmarli affinché si accendano poco prima del rientro a casa, in modo da trovarla già calda.

Inoltre, acquistare le lampadine a Led presenta un costo superiore a quello delle lampade alogene o fluorescenti ma, oltre a garantire una durata superiore, consumano molto meno.

Infine, è possibile usufruire del bonus mobili per l’acquisto di elettrodomestici di ultima generazione che permettono di risparmiare sui consumi.