Bonus da 200 euro confermato anche per il 2024: in arrivo una brutta sorpresa

Il nuovo bonus di 200 euro previsto per il 2024, precedentemente concesso in una soluzione unica dall’amministrazione Draghi, verrà questa volta integrato attraverso una riduzione del cuneo fiscale.
La modalità esatta di erogazione, inclusa la possibilità che venga distribuito lungo i 12 mesi dell’anno, non è ancora stata definita e richiederà l’analisi delle tabelle dettagliate una volta pubblicate.

Bonus 200 euro nella legge di Bilancio 2024

Questa misura, inclusa nella legge di Bilancio 2024, mira a sostenere gli stipendi degli italiani, fortemente compressi e con un potere d’acquisto notevolmente diminuito. Si prevede che il bonus venga applicato automaticamente come uno sgravio fiscale sullo stipendio di gennaio 2024.

La paura di molti è che se il bonus venisse suddiviso per l’intero anno, l’impatto mensile sui salari dei dipendenti sarebbe minimo. Tuttavia, prima di trarre conclusioni definitive, è essenziale attendere la pubblicazione delle specifiche relative a questa nuova forma di bonus.

E voi cosa ne pensate? Se fosse spalmato su 12 mesi avrebbe senso un’intervento non strutturale di questo tipo?