Bonus estivi in scadenza tra luglio e settembre: 4 da non perdere

Con l’avvicinarsi dell’estate, le famiglie italiane hanno l’opportunità di beneficiare di diverse agevolazioni economiche recentemente approvate. Questi bonus rappresentano un aiuto significativo in un periodo economico complesso e possono essere richiesti entro la fine della stagione estiva.

Esaminiamo in dettaglio i quattro bonus disponibili e le modalità per richiederli.

1. Bonus condizionatori

Il bonus condizionatori è una misura molto popolare tra i cittadini italiani. Questa agevolazione permette di detrarre il 50% della spesa finale per l’acquisto di un condizionatore a pompa di calore, utile sia in estate che in inverno. Se si decide di sostituire la caldaia a gas con un climatizzatore a pompa di calore, la detrazione sale al 65%. Questo bonus non richiede interventi di ristrutturazione o pratiche edilizie, ma solo l’installazione eseguita da un tecnico abilitato.

2. Bonus zanzariere e tende da sole

Per migliorare il comfort durante l’estate, è possibile richiedere un bonus per l’acquisto e l’installazione di zanzariere e tende da sole. Le zanzariere devono essere regolabili e avere marchiature CE con un valore Gtot sotto i 0,35, mentre le tende da sole devono rispettare le normative CE e essere fisse. Questo bonus consente una detrazione del 50% fino a un massimo di 60.000 euro.

3. Rimborso per centri estivi

L’INPS offre un rimborso fino a 100 euro per l’iscrizione a centri estivi per minori tra i 3 e i 14 anni, figli o orfani di dipendenti o pensionati della pubblica amministrazione. Inoltre, è prevista una detrazione del 19% sulle rette per i centri sportivi. Questi rimborsi possono essere richiesti tramite il portale dell’ente nazionale e sono validi per la frequenza di centri estivi diurni da giugno a settembre.

4. Rimborso modello 730

Tra giugno e luglio, molti lavoratori e pensionati riceveranno la quattordicesima e il rimborso del Modello 730. Questo rimborso è riservato a chi ha sostenuto spese detraibili lo scorso anno e viene erogato con le spettanze del mese successivo alla presentazione della dichiarazione. La tempistica di erogazione varia in base alla data di presentazione del Modello 730/2024.

Tabella dei Bonus Famiglia estate 2024

Bonus Dettagli Detrazione/Rimborso Requisiti Scadenza
Bonus Condizionatori Acquisto condizionatore a pompa di calore 50% (65% per sostituzione caldaia) Installazione da tecnico abilitato Fine 2024
Bonus Zanzariere e Tende da Sole Acquisto e installazione di zanzariere (regolabili, CE, Gtot < 0,35) e tende da sole (fisse, CE) 50% fino a 60.000 euro Rispetto normative CE Fine estate 2024
Rimborso Centri Estivi Iscrizione a centri estivi per minori 3-14 anni (figli/ orfani di dipendenti/pensionati PA) Fino a 100 euro + 19% sulle rette centri sportivi Richiesta tramite portale INPS Giugno – Settembre 2024
Rimborso Modello 730 Rimborso per spese detraibili sostenute lo scorso anno Variabile, con quattordicesima Presentazione Modello 730/2024 Giugno – Luglio 2024

Questi bonus rappresentano un aiuto concreto per le famiglie italiane durante l’estate 2024. È importante verificare i requisiti specifici per ciascun bonus e presentare le domande nei tempi previsti per poter usufruire delle agevolazioni disponibili.