Bonus frigorifero 2023: cos’è e come funziona?

Il bonus frigorifero è una delle grandi novità del 2023. Si tratta di una misura che consente di avere uno sconto del 50% sull’acquisto di un frigorifero. Vediamo come funziona la misura nel dettaglio e quali sono i requisiti necessari per ottenerla. 

Bonus frigorifero 2023: cos’è e come funziona?

Il bonus frigorifero 2023 rientra tra le agevolazioni che fanno parte all’interno del più ampio bonus elettrodomestici, il quale prevede una detrazione IRPEF del 50% sul prezzo di acquisto di un elettrodomestico appartenente alla classe energetica elevata. Questo è possibile in quanto il frigorifero rientra tra quei prodotti agevolabili in caso di passaggio ad una classe energetica superiore. Approfondiamo insieme la questione nel seguente articolo.

Bonus frigorifero: cos’è e come funziona?

Bonus frigorifero 2023: cos’è e come funziona?

Approfondiamo in primis cos’è e come funziona il bonus frigorifero 2023. Consiste in una detrazione IRPEF del 50% da applicare in dichiarazione dei redditi. La detrazione fiscale per l’acquisto di un frigorifero viene inserita all’interno della dichiarazione dei redditi ed è pari al 50% del costo dell’elettrodomestico, incluse le spese di trasporto e montaggio.

Bonus frigorifero 2023: ecco le novità

Il governo ha deciso di apportare delle novità al bonus, in modo da poterlo rendere il più efficace possibile. In primis il frigorifero deve essere un nuovo acquisto e deve soprattutto fare parte della categoria degli elettrodomestici ad alta efficienza energetica. Il frigo deve appartenere alla classe energetica A+ o superiore.

Bonus frigorifero: in quali casi spetta?

Vediamo quali sono i casi in cui spetta il bonus frigorifero 2023. Il requisito principale è quello di dimostrare di aver effettuato dei lavori di ristrutturazione nel corso del periodo in oggetto. In seguito sarà possibile ottenere la detrazione, a patto che il frigorifero sia di una classe energetica superiore a quello precedente.

Bonus frigorifero: come effettuare il pagamento?

Bonus frigorifero 2023: cos’è e come funziona?

Chiudiamo analizzando quali sono i metodi di pagamento ammessi per acquistare un frigorifero. E’ essenziale che questo venga acquistato con metodi di pagamento tracciabile. In generale, i pagamenti ammessi sono quelli effettuati tramite bonifico parlante, bancario o postale, con quindi annessa causale, codice fiscale del beneficiario e codice fiscale o numero di partita iva del venditore.

Lascia un commento