Bonus idrico: da quando è possibile richiederlo?

Mattia Anastasi
  • Dott. in Economia Aziendale con curriculum Manageriale
15/02/2022

La legge di Bilancio 2022 ha confermato la presenza del bonus idrico per il nuovo anno. L’agevolazione rientra tra le misure in favore della transizione ecologica e della sostenibilità, incentrate nell’evitare sprechi di acqua. Il governo ha finalmente reso nota la data in cui sarà possibile iniziare ad effettuare le domande: scopriamo quando.

Mario-Draghi-3

Come previsto dalla nuova Legge di Bilancio, il bonus idrico è stato confermato anche per il 2022, consentendo a molti italiani di effettuare i lavori rientranti con detrazioni importanti. La proroga estenderà la durata del bonus per altri due anni, con scadenza il 31 Dicembre 2023.

Finalmente è stata inoltre comunicata la data dalla quale sarà possibile effettuare la domanda per ottenerlo. Scopriamo quando è stata fissata nel seguente articolo.

Bonus idrico 2022: ecco la lista dei lavori ammessi

Rubinetti

Il bonus idrico, detto anche bonus rubinetti, è una delle misure previste dal governo per completare la sfida dell’ecosostenibilità. Gli obiettivi di sostenibilità devono essere rispettati, in particolare per ottenere le somme del NextGen Fund, dunque è molto importante rispettare i paletti imposti. Con il bonus sarà possibile effettuare i seguenti lavori:

  • Installazione i vasi in ceramica con la capienza idrica di massimo sei litri;
  • Porre in essere opere idrauliche e murarie inerenti a questo intervento;
  • Installazione di rubinetti e miscelatori per il bagno e la cucina con una portata massima di sei litri al minuto;
  • Installazione del soffione della doccia che eroghi al massimo nove litri al minuto.

Il bonus copre sia il valore degli elementi sostituiti, della manodopera e dell’IVA. Valgono anche eventuali acquisti effettuati online. E’ stata finalmente comunicata la data in cui sarà operativa la piattaforma per raccogliere le domande vediamo quando.

Bonus idrico 2022: da quando si potrà fare domanda?

Acqua

L’attesa è stata lunga, ma finalmente il MiTe ha comunicato la data in cui sarà possibile iniziare ad effettuare le domande per il bonus idrico. La piattaforma online è stata finalmente resa operativa a partire dal 17 febbraio 2022, collegandosi al sito www.bonusidricomite.it.

Il bonus, si ricorda, può essere richiesto una sola volta, ed ha un massimale di erogazione di mille euro per un solo immobile.