Bonus maggiorenni 2022: a chi spetta e come funziona

Luca Paolucci
  • Esperto di: Politica, Economia e Detrazioni Fiscali
04/12/2021

Nella prossima Legge di Bilancio è prevista la proroga permanente del bonus maggiorenni, o bonus cultura 18app, il voucher da 500 euro rivolto ai soggetti che hanno compiuto 18 anni da spendere per acquistare libri, biglietti per teatri, concerti, musei e molto altro ancora. Tra le novità anche l’abolizione del limite ISEE.

Focused tiny people reading books

Il bonus maggiorenni, o bonus cultura 18app, verrà prorogato e reso permanente dalla Legge di Bilancio 2022, che verrà approvata entro la fine dell’anno.

Il bonus, che prevede l’erogazione ai neo-diciottenni di un voucher dal valore di 500 euro da utilizzare per acquistare libri, musica e biglietti per attività culturali, dal prossimo anno non prevedrà inoltre alcun limite ISEE, ampliando in maniera importante la platea dei potenziali beneficiari.

Bonus maggiorenni anche nel 2022

18app (1)

La prossima Legge di Bilancio conterrà al suo interno una novità importante legata al bonus maggiorenni, conosciuto anche come bonus cultura 18app. Il provvedimento, che verrà approvato entro la fine del mese, disporrà infatti la proroga del bonus senza scadenza, rendedolo quindi un elemento strutturale all’interno del nostro ordinamento, con l’obiettivo di promuovere la cultura e la conoscenza culturale.

Tale bonus, ricordiamo, consiste in un voucher dal valore di 500 euro destinato ai neo-maggiorenni, spendibile per libri, musica e molte altre attività culturali.

Dal prossimo anno, inoltre, verrà meno anche il parametro ISEE non superiore a 25 mila euro per poter accedere alla misura, ampliando quindi la platea dei potenziali ragazzi beneficiari del voucher.

La Manovra ha già disposto lo stanziamento di 230 milioni di euro ogni anno a partire dal 2022.

Bonus maggiorenni: domanda e come si può spendere

books-geafe7b933_1920

Il voucher da 500 euro, ottenibile in modo semplice registrandosi al portale 18app.italia.it, può essere utilizzato per le seguenti tipologie di acquisti:

  • libri (cartacei, ebook e audiolibri);
  • musica (cd, dvd musicali, dischi in vinile e musica online);
  • abbonamenti a quotidiani (cartacei e digitali);
  • biglietti del cinema (compresi abbonamenti o card);
  • biglietti per concerti (compresi abbonamenti o card per eventuali festival);
  • biglietti per eventi culturali (come festival, fiere culturali e circhi);
  • biglietti per musei, monumenti, parchi e aree archeologiche (compresi abbonamenti o card);
  • biglietti per spettacoli di teatro e di danza (compresi abbonamenti o card);
  • corsi di musica;
  • corsi di teatro;
  • corsi di lingua straniera.