Bonus PC e tablet 2021: requisiti, importi e scadenza

Luca Paolucci
  • Esperto di: Politica, Economia e Detrazioni Fiscali
21/09/2021

Il 1° ottobre 2021 terminerà il tempo utile per richiedere il bonus PC e tablet 2021, l’incentivo fino a 500 euro rivolto a chi decide di acquistare un nuovo dispositivo e a chi si dota di una linea internet ad alta velocità. Vediamo insieme tutti i dettagli della misura.

laptop-1031224_1920

È attiva fino al prossimo 1° ottobre la procedura per richiedere il bonus PC e tablet 2021, la misura introdotta dal Governo Draghi per sostenere chi decide di dotarsi di un nuovo dispositivo o chi vuole cambiare o potenziare la propria linea internet rendendola ad alta velocità.

Vediamo nel dettaglio come funziona il bonus e quali sono i requisiti per poterne beneficiare.

Bonus PC e tablet: importi e requisiti

internet-search-engine-1433323_1920

Il bonus PC e tablet 2021 consiste in un incentivo fino a 500 euro suddiviso in due parti:

  • uno sconto fino a 300 euro sul prezzo del PC o del tablet che si ha intenzione di acquistare;
  • uno sconto fino a 200 euro sulla spesa sostenuta per stipulare un contratto di una linea internet ultraveloce (o per potenziarne una già attiva).

I requisiti per poter beneficiare del bonus PC e tablet sono i seguenti:

  • il nucleo familiare richiedente deve avere un ISEE non superiore a 20 mila euro;
  • l’abbonamento alla linea internet deve avere una durata minima di 12 mesi;
  • la velocità della connessione internet deve essere di almeno 30 Mbit/s in download e 15 Mbit/s in upload.

Bonus PC e tablet: come ottenerlo

Fatturazione-elettronica_1-Copia

La procedura per richiedere il bonus PC e tablet 2021 va effettuata direttamente con l’operatore accreditato con cui si decide di sottoscrivere l’abbonamento alla linea internet.

Nella domanda di attivazione della linea e di richiesta del voucher bisogna allegare:

  • un documento d’identità;
  • il codice fiscale del richiedente;
  • un’autocertificazione del proprio ISEE.

La richiesta del bonus può avvenire sia in via telematica sia direttamente in negozio, a seconda delle indicazioni che vengono riportate dai diversi operatori convenzionati. Il bonus è erogato esclusivamente sottoforma di sconto diretto al momento dell’acquisto.