Bonus pedaggi autostradali 2022: cos’è, come funziona e domanda

Fino al 12 giugno 2022 è possibile prenotarsi per richiedere il bonus pedaggi autostradali per l’autotrasporto relativo al 2021. L’agevolazione consiste in una serie di sconti che esercitano attività di autotrasporto. Vediamo insieme nel dettaglio.

Camion

Il bonus pedaggi autostradali consiste in una riduzione delle spese relative ai transiti effettuati a partire dal 1° gennaio 2021 e fino al 31 dicembre 2021 con veicoli posseduti a titolo di proprietà o disponibilità oppure adibiti a svolgere servizi di autotrasporto di cose.

Vediamo insieme come funziona l’agevolazione e come fare domanda.

Bonus pedaggi autostradali 2022: cos’è e beneficiari

autostrada-auto-elettriche-gratis

Per poter richiedere il bonus pedaggi autostradali per l’autotrasporto è necessario essere iscritti all’Albo nazionale delle persone fisiche e giuridiche che esercitano l’autotrasporto di cose per conto di terzi e anche da cooperative, consorzi o società consortili che hanno nell’oggetto le attività di autotrasporto e sono iscritte all’Albo. Le imprese che possono richiedere l’agevolazione possono anche essere quelle con sede nell’Unione Europea titolari di licenza comunitaria o aventi sede in altro Paese dell’Ue che esercitano l’attività di autotrasporto in conto proprio.

Il bonus copre i transiti effettuati a partire dal 1° gennaio 2021 e fino al 31 dicembre 2021 con veicoli posseduti a titolo di proprietà o disponibilità oppure adibiti a svolgere servizi di autotrasporto di cose. I veicoli che possono usufruire degli sconti devono appartenere alla classe ecologica Euro IV, Euro V, Euro VI o superiore oppure avere l’alimentazione alternativa o elettrica e devono rientrare nelle classi: B, 3, 4 o 5 se basate sul numero degli assi e della sagoma dei veicoli; 2, 3 o 4, se volumetriche. Inoltre, il rimborso viene riconosciuto se il totale delle fatture ammonta ad almeno a 200mila euro e il valore della riduzione viene calcolato tenendo conto degli scaglioni di fatturato globale annuo, della classe ecologica (Euro) del veicolo e della “percentuale di riduzione” variabile da 1 a 13% a seconda dei tipi di mezzi usati e del proprio fatturato

Come fare domanda

truck-vehicle-with-trailers-background

Per poter accedere al bonus è innanzitutto necessario prenotare la domanda di riduzione dei pedaggi autostradali per l’autotrasporto accedendo al portale dedicato nell’area riservata sul sito dell’Albo autotrasporto e la prenotazione può essere effettuata entro le ore 14.00 del 12 giugno 2022.

Lascia un commento