Bonus per 18enni: ecco cos’è e come funziona

Il Partito Democratico, nella giungla della campagna elettorale, ha proposto un bonus molto particolare ed innovativo: erogare 10 mila euro a coloro che vanno a compiere 18 anni. In questo modo si andrebbe a creare una dote importante per il ragazzo in questione: approfondiamo la questione e facciamo chiarezza a riguardo.

28-dicembre-Bonus-sud-no-scritta

Le promesse della campagna elettorale sono già iniziate e i partiti stanno rispolverando sia vecchi cavalli di battaglia, ma anche delle proposte innovative. Il Partito Democratico di Letta sta cercando in tutti i modi di risollevarsi e la proposta sul bonus 18 anni è molto utile alla causa.

Le famiglie del neo maggiorenne, con redditi medio-bassi, potranno avere 10 mila euro in dote. Vediamo come funzionerebbe la misura e chi riguarderebbe.

Bonus 18 anni: cos’è e come funziona il bonus di Letta?

Soldi

Il bonus 18 anni è da sempre un cavallo di battaglia del Partito Democratico, e infatti è stato rispolverato anche per la campagna elettorale per le elezioni di Settembre 2022. La proposta di Letta è semplice: fornire una dote di 10 mila euro a determinate famiglie per sostenere le spese future del neo maggiorenne.

I soldi dovranno essere utilizzati per:

  • formazione:
  • alloggio;
  • lavoro e piccola imprenditoria, avviando un’impresa.

Il tema a cuore del Pd è quello di ridurre le disuguaglianze, fornendo a tutti la medesima possibilità di costruirsi un futuro.

Bonus 18 anni: chi lo finanzierà?

Soldi

Il nodo per questa misura risulta essere chi sarà il soggetto finanziatore del bonus. Chiaramente per poter essere chiamato bonus, è necessario trovare i fondi per finanziare appunto la misura. Stando a quanto dichiarato da Letta, i soldi per questa agevolazione verrebbero fuori dalla tassazione sui grandi patrimoni. Le tasse su queste ricchezze, andrebbero dunque a finanziare il bonus.

L’aumento della tassazione scatterebbe solamente per i patrimoni superiori al milione di euro, con aliquota massima applicabile dai cinque milioni in poi.

Lascia un commento