Bonus pneumatici: requisiti e importi del nuovo bonus

Mattia Anastasi
  • Dott. in Economia Aziendale con curriculum Manageriale
22/03/2022

Per gli automobilisti, in possesso di determinati requisiti, vi è un nuovo bonus di cui poter usufruire. Dopo il bonus revisione auto ecco infatti il bonus pneumatici, ideato dal governo per acquistare pneumatici più performanti e meno inquinanti. Vediamo insieme di cosa si tratta.

Auto

Gli automobilisti hanno accolto con grande gioia il nuovo bonus ideato appositamente per chi è in possesso di un automobile. Il bonus gomme, o pneumatici, si aggiunge alla lista di agevolazioni e bonus che rientrano nella sfera dell’automobile. Il bonus è stato incluso nel decreto energia recentemente approvato: ma di cosa si tratta?

Facciamo chiarezza insieme, analizzando come funziona e quali sono i requisiti per accedervi.

Bonus pneumatici 2022: come funziona la nuova agevolazione?

auto nuova

Vediamo subito in cosa consiste il bonus pneumatici e come funziona. Come detto, si tratta di un’agevolazione che consente di ottenere un bonus in caso di acquisto di quattro pneumatici nuovi, che rientrino nelle classi A o B. Ciò è stato previsto in quanto l’obiettivo è quello di far acquistare gomme più performanti e che facciano consumare meno carburante possibile alle vetture.

Come detto però, per poter diventare beneficiari del bonus bisogna essere proprietari di un automobile di categoria M1 e le gomme da acquistare devono essere di classe C1. Una gomma di questa categoria infatti consente di far risparmiare circa il 5/7% di carburante.

Bonus gomme: una norma in linea con l’UE

Pneumatici

L’Italia si è adeguata al resto dell’Unione Europea sugli pneumatici: dal 1° Maggio del 2021 infatti è entrata in vigore la nuova classificazione delle gomme per automobile, accogliendo il Regolamento Europeo 2020/740. Sfruttando tale nuova disposizione, l’automobilista è in grado di conoscere più nel dettaglio lo pneumatico che sta utilizzando.

Basterà infatti semplicemente scannerizzare il QR code presente sull’etichetta delle gomme. In questo modo si potrà conoscere più semplicemente i consumi garantiti dalla gomma e le sue prestazioni.