Bonus prima casa 2023: requisiti, cosa prevede e come ottenerlo

Luca Paolucci
  • Laurea in Economia e Management
  • Laureato in Management Internazionale
29/01/2023

Anche quest’anno i giovani under 36 che decidono di acquistare l’abitazione principale possono usufruire del bonus prima casa, che consente di accedere ad un particolare finanziamento e ad altre agevolazioni sulle imposte dovute. Vediamo tutti i dettagli nel seguente articolo.

world-habitat-day-model-house-on-hand

Confermato anche per il 2023 il bonus prima casa under 36, che prevede diverse tipologie di agevolazioni per i giovani che decidono di acquistare la loro abitazione principale.

Vediamo nel dettaglio quando spetta il bonus prima casa e come funziona.

Bonus prima casa under 36: cos’è e a chi spetta

closeup-shot-of-a-person-thinking-of-buying-or-selling-a-house-min

Confermato anche per il 2023 il bonus prima casa under 36. La misura prevede, per i giovani in possesso dei requisiti richeisti:

  • un prestito con la garanzia della Consap, controllata dallo Stato, sui mutui a tasso fisso che copre fino all’80% della quota capitale, per finanziamenti fino ai 250.000 euro;
  • l’esenzione dal pagamento di varie imposte.

Nello specifico, per le proprietà non soggette a IVA non si dovranno pagare:

  • le imposte di registro;
  • l’imposta catastale;
  • l’imposta ipotecaria.

Per quelle soggette a IVA, invece, oltre all’esonero dalle imposte è possibile beneficiare anche di un credito in misura pari all’IVA pagata.

Bonus prima casa: gli immobili esclusi

Non è possibile usufruire del bonus prima casa per l’acquisto di immobili appartenenti alle seguenti categorie:

  • A/1 (abitazioni di tipo signorile);
  • A/8 (abitazioni in ville);
  • A/9 (castelli e palazzi di eminente pregio storico e artistico).

Bonus prima casa: come ottenerlo

Per poter beneficiare del bonus prima casa è necessario accedere al sito della Consap, selezionare la categoria “Famiglia e giovani”, scegliere l’opzione “Fondo prima casa”e poi cliccare sulla voce “Per accedere al Fondo con la garanzia dell’80%”.

A questo punto bisogna scaricare l’apposito modulo e compilarlo in ogni sua parte con i dati personali del soggetto richiedente.

Bonus prima casa 2023: i requisiti

house-key-in-home-insurance-broker-agent-s-hand-protection-min

Possono beneficiare del bonus prima casa under 36 i soggetti che rispettano i seguenti requisiti:

  • non aver ancora compiuto i 36 anni di età;
  • possedere un ISEE annuo superiore ai 40.000 euro;
  • non aver ricevuto già questa agevolazione;
  • aver acquistato l’abitazione tra il 26 maggio 2021 e il 31 dicembre 2023;
  • avere o stabilire la residenza nel Comune in cui si trova l’immobile, entro 18 mesi dall’acquisto;
  • non essere titolari, nemmeno col coniuge, dei diritti di proprietà, usufrutto, uso e abitazione di altra casa di abitazione nel territorio del Comune dove si trova l’immobile da acquistare;
  • non possedere un altro immobile acquistato con l’agevolazione prima casa o, se si possiede, venderlo entro un anno dalla data del nuovo acquisto;
  • l’abitazione non deve appartenere alle categorie che individuano le abitazioni di lusso, quindi accatastate A/8 e A/9.