Bonus psicologo 2022: quando saranno pubblicate le graduatorie?

Rachele Luttazi
  • Esperta in welfare e bonus
  • Laurea Magistrale in Economia dell'Ambiente e della Cultura
29/11/2022

Prima di poter beneficiare del bonus psicologo, è necessario attendere la pubblicazione delle graduatorie da parte dell’Inps, che dovrebbero arrivare nei prossimi giorni. Vediamo insieme quando l’Istituto renderà noti coloro che avranno accesso all’agevolazione.

man-sitting-in-the-psychologist-s-office-and-talking-about-problems (1)-min

Secondo quanto comunicato dall’Inps con il messaggio n. 3820 del 21 ottobre 2022, le graduatorie del bonus psicologo saranno pubblicate entro il 7 dicembre e dal giorno successivo i beneficiari potranno già utilizzare l’agevolazione.

Purtroppo, come annunciato più volte dagli esperti, le risorse a disposizione non sono sufficienti a soddisfare tutte le richieste pervenute all’Istituto per accedere alla misura.

Bonus psicologo: come usare il voucher

psicolog

Chiusa la procedura per presentare la domanda, il bonus psicologo sarà assegnato sulla base delle graduatorie regionali (e per provincia autonoma) che saranno pubblicate dall’Inps a partire dal 7 dicembre. Le graduatorie saranno stilate in base all’ISEE e in caso di parità ISEE sarà data precedenza a chi ha presentato prima la domanda. Il destinatario del voucher sarà informato con apposita comunicazione (tramite SMS o e-mail) e il buono sarà identificato da un codice univoco.

Per poter usufruire del voucher, sia avranno a disposizione 180 giorni di tempo per spenderlo presso gli psicologi accreditati, altrimenti sarà annullato e le risorse torneranno nella disponibilità per essere assegnate a chi è immediatamente dopo in graduatoria.

La prima cosa da fare, dunque, è trovare i medici accreditati e per farlo sarà possibile consultare l’elenco disponibile sul sito dell’Ordine dei psicologi. Una volta trovato il professionista bisogna mettersi in contatto con lui e dirgli che si vuole prenotare una seduta sfruttando il voucher. Il dottore dovrà prenotare il buono (tramite la procedura a lui nota) utilizzando il codice univoco dettato dal paziente.

Importo del bonus

front-view-of-psychologist-and-patient-min

Il bonus poteva essere richiesto da tutti coloro che presentano un ISEE inferiore ai 50 mila euro e in base al reddito varia l’importo del bonus:

  • con ISEE inferiore a 15.000 il beneficio, fino a 50 euro per ogni seduta, è erogato a concorrenza dell’importo massimo stabilito in 600 euro per ogni beneficiario;
  • con ISEE compreso tra 15.000 e 30.000 euro il beneficio, fino a 50 euro per ogni seduta, è erogato a concorrenza dell’importo massimo stabilito in 400 euro per ogni beneficiario;
  • con un ISEE superiore a 30.000 e non superiore a 50.000 euro il beneficio, fino a 50 euro per ogni seduta, è pari a 200 euro per ogni beneficiario.