Bonus Reddito di Cittadinanza: importi, requisiti e come fare domanda

25/11/2021

L’INPS ha reso note le ultime indicazioni in merito al nuovo bonus destinato ai beneficiari del Reddito di Cittadinanza che aprono una nuova attività autonoma. Il contributo può arrivare fino a 4.680 euro ad esercente: vediamo più da vicino come funziona e quando si può richiedere.

top-border-euro-money-notes-min

L‘INPS ha pubblicato in data 22 novembre 2022 la circolare n. 175 riguardante il cosiddetto bonus Reddito di Cittadinanza, l’incentivo che può arrivare fino a 4.680 euro destinato ai percettori del beneficio che decidono di aprire una nuova attività professionale o commerciale in autonomia.

Vediamo nel dettaglio quali sono i requisiti richiesti per poter accedere al bonus e qual’è la procedura da seguire per inoltrare la domanda.

Bonus Reddito di Cittadinanza: importi e come funziona

LA CARD DEL REDDITO DI CITTADINANZATESSERA


Leggi anche: Reddito di emergenza 2021: importi e come fare domanda

L’INPS, con la circolare n.175 del 22 novembre 2021, ha reso note le ultime istruzioni sul nuovo bonus Reddito di Cittadinanza, l’incentivo a favore dei beneficiari del Reddito che avviano un’attività lavorativa autonoma o di impresa individuale o una società cooperativa entro i primi dodici mesi di fruizione del beneficio.

Il bonus, ideato per sostenere l’autoimprenditorialità, è pari a 6 mensilità del Reddito e può quindi raggiungere la cifra totale di 4.680 euro ad esercente. L’erogazione del contributo avviene in un’unica soluzione da aggiungere all’assegno già percepito a titolo di sussidio.

Bonus Reddito di Cittadinanza: a chi spetta

office-with-documents-and-money-accounts (2)-min

Per poter richiedere il beneficio devono essere rispettati contemporaneamente tutti i requisiti richiesti:

  • fanno parte, al momento della presentazione della domanda del bonus, di un nucleo familiare beneficiario di una prestazione di Reddito di Cittadinanza in corso di erogazione;
  • hanno avviato, entro i primi dodici mesi di fruizione del Reddito, un’attività autonoma o di impresa individuale (o, in alternativa, hanno sottoscritto una quota di capitale sociale di una cooperativa nella quale il rapporto mutualistico abbia ad oggetto la prestazione di attività lavorativa da parte del socio).

Bonus Reddito di Cittadinanza: come richiederlo

Bonus Reddito di Cittadinanza: importi, requisiti e come fare domanda


Potrebbe interessarti: Bonus INPS 2.400 euro: come fare domanda

La domanda per il bonus Reddito di Cittadinanza può essere inoltrata:

  • tramite il sito dell’INPS, previa autenticazione con la propria identità SPID, CIE o CNS;
  • tramite gli Istituti di patronato;
  • tramite i Centri di Assistenza Fiscale.

Nella circolare n. 175 l’INPS ha inoltre specificato che:

Al fine di non pregiudicare gli eventuali diritti di coloro che abbiano già implicitamente manifestato la volontà di accedere al beneficio, inviando il modello “RdC-Com esteso” entro trenta giorni dall’inizio dell’attività lavorativa, a seguito dell’entrata in vigore del decreto ministeriale 12 febbraio 2021, si ritiene necessario prevedere una salvaguardia specifica per il periodo transitorio compreso tra la data di pubblicazione del decreto e la data di operatività della procedura per la presentazione della domanda di accesso al beneficio addizionale, ossia dal 15 maggio 2021 al 30 settembre 2021”.

Luca Paolucci
  • Laurea in Economia e Management
  • Laureando in Management Internazionale
  • Esperto di: Politica, Economia e Detrazioni Fiscali
Suggerisci una modifica