Bonus revisione auto: confermato anche per il 2022

Mattia Anastasi
  • Dott. in Economia Aziendale con curriculum Manageriale
08/05/2022

Il bonus revisione auto è stato molto utilizzato dagli italiani, grazie alla sua semplicità e alla sua versatilità. Il governo infatti vi ha puntato forte, garantendone l’applicazione per altri tre anni, con un apposito fondo da 12 milioni di euro. Vediamo come sta procedendo il bonus e come funziona.

Auto,

Nel mese di Maggio è possibile andare a presentare di nuovo le domande per ottenere il bonus revisione auto 2022. Per il governo si tratta di una misura a sostegno degli italiani molto utile nel periodo di aumento dei prezzi che stanno mettendo in ginocchio imprese e famiglie.

Nel seguente articolo faremo chiarezza circa le possibilità che fornisce e le modalità con cui richiederlo.

Bonus revisione auto: come procede per il 2022?

assicurazione auto incidente

Vediamo come sta procedendo il bonus revisione auto 2022, con le nuove domande che sono presentabili per tutto il mese di Maggio 2022. I numeri della nuova ondata di bonus però non fanno ben sperare in quanto si nota una tendenza al ribasso nelle domande, se le si paragona con quelle effettuate entro Febbraio 2022.

I primi dati mostrano che i richiedenti sono stati appena 23.645 per il mese di Maggio, mentre le domande presentate fino al 2 Febbraio erano il doppio. Le nuove domande riguardano coloro che hanno effettuato la revisione entro il mese di Gennaio 2022: cosa riotterranno con il bonus?

Bonus revisione auto: quanto viene erogato?

revisione-auto-aumento-bonus

Vediamo ora quanto viene erogato dal bonus revisione auto per i richiedenti nel mese di Maggio 2022. Il bonus serve per compensare l’aumento dei prezzi connessi all’inflazione, consentendo così all’automobilista di riottenere la parte in avanzo. Il bonus può essere richiesta da chiunque e verrà erogato secondo la graduatoria risultante dalla presentazione delle domande.

Può però essere utilizzato solamente per un veicolo, non di più. La somma che verrà restituita agli automobilisti è di 9,95 euro, per tutte le revisioni eseguite a partire dal 1° Gennaio 2022.