Bonus terme 2021: cos’è, domanda, scadenze e requisiti

Mattia Anastasi
  • Dott. in Economia Aziendale con curriculum Manageriale
18/10/2021

Si avvicina la data dell’8 novembre, entro la quale sarà possibile iniziare a inviare gli invii delle domande per poter usufruire del bonus terme. Vediamo insieme come richiederlo, i requisiti e come funziona il bonus terme.

Terme

E’ uno dei bonus più attesi dagli italiani e si prospetta essere anche tra i più richiesti: si tratta del bonus terme 2021. Sarà possibile effettuare le domande a partire dall’8 novembre 2021, utilizzando l’apposito portale messo a disposizione dal MISE.

Si tratta di un’agevolazione da 200 euro, utilizzabile in tutti i centri aderenti l’iniziativa, e la graduatoria successiva all’invio delle domande verrà creata utilizzando l’ISEE come riferimento.

Scopriamo tutti i dettagli e come accedere al bonus terme.

Come funziona il bonus terme?

Terme

Il bonus terme è un’agevolazione di 200 euro concessa ai beneficiari, che possono utilizzare in appositi centri aderenti l’iniziativa. Il primo passo dunque è quello di aderire, in quanto centro termale, e tale passo è effettuabile sulla piattaforma appositamente creata, a partire dal 28 Ottobre.


Leggi anche: Bonus terme 2021: pubblicato l’elenco delle strutture accreditate

In seguito, a partire dall’8 Novembre, apriranno le iscrizioni per i cittadini che tramite il medesimo portale invieranno la propria richiesta a partecipare. I siti su cui sarà possibile iscriversi sono:

  • Invitalia;
  • sito ufficiale del MISE.

La graduatoria verrà stilata considerando l’ISEE di ogni richiedente.

Bonus terme: ecco come ottenerlo

Terme

Una volta effettuata l’iscrizione dunque, verrà predisposta una graduatoria che tiene in considerazione l’ISEE dei richiedenti. Il cittadino deve selezionare una struttura nella quale ha intenzione di usufruire del bonus e, se questa risulta tra le partecipanti all’iniziativa, dovrà prenotare direttamente tramite il centro termale.

Una volta effettuata la prenotazione, va scelto il percorso termale che più si preferisce e si ricorda che il limite massimo di erogazione del bonus è di 200 euro.

Il centro termale una volta ricevuta la richiesta di prenotazione, rilascerà un documento apposito che certifica l’avvenuta prenotazione, annesso ad un relativo codice univoco identificativo.